Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Quale telescopio per la Luna?

Domanda

Posseggo un riflettore 76/700, il quale mi diverte ma non mi dà quello che vorrei veramente. Volendo osservare in modo molto dettagliato la luna, in perticolare i vari domi lunari, le rimae e piccoli crateri come Torricelli e Torricelli B, e quindi fotografarli, ho pensato di passare ad un telescopio maggiore. Sono molto confuso e la scelta è tra 3-4 modelli: - Skymaster (della Tresor) 114/900 EQ3 - Skymaster 150/750 EQ3 - Skywatcher 150/750 EQ3 - Skyline 150/1200 EQ3 Quale di questi mi consigli? Il 114/900 è adatto per le mie aspettative? Oppure vado direttamente sul 150/750? Per quanto riguarda lo Skyline, è in offertissima a 300 euro perchè ha subito un colpo accidentale con conseguente ammaccatura a circa 3 cm dall'oculare verso l'esterno. Potrebbe avere seri problemi? in tal caso, sarebbe risolvibile il problema? o me lo sconsigli direttamente? Ti ringrazio, Ciao.

Risposta

Dato che i tuoi interessi vertono essenzialmente sull'alta risoluzione, di tutti i telescopi che hai citato ti consiglio senz'altro il rifrattore da 15 cm. Il fatto che abbia subito un urto non è pregiudicante a priori, ma bisognerebbe dargli un'occhiata (precisamente al fatto che il fuocheggiatore mantenga l'allineamento con l'asse ottico dell'obbiettivo).

In generale per il tipo di osservazioni che ti interessano, per le quali è necessario soprattutto un alto contrasto (spesso i domi sono variazioni lievissime di luminosità), il tipo di telescopio più adatto è il rifrattore: dagli 8 cm in su scegli liberamente, con preferenza verso le ottiche di maggiore qualità.

ton*** - 18 anni e 9 mesi fa
Registrati per commentare