Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Radiazioni 1 (fusione nucleare e corpo nero)

Domanda

Ho letto, circa le emiss. di radiaz. dalle stelle che sono emissioni termiche, cioè dovute al moto degli elettroni. Ma non derivano dalla fusione nucleare che trsforma materia in energia? Francesco

Risposta

La radiazione stellare è dovuta proprio all'agitazione termica del gas che ne compone la fotosfera. E' quindi un'emissione prettamente termica, che segue la legge di emissione del corpo nero, anche se, come è noto, vi si sovrappone una secondaria componente quantizzata (righe spettrali) dovuta all'interazione fra fotoni e orbitali elettronici degli elementi presenti nell'atmosfera stellare.

Naturalmente tutta l'energia emessa dalla stella viene prodotta nel suo nucleo in seguito a processi di fusione nucleare, che trasformano effettivamente massa in energia.

Tale energia radiante dal nucleo di una stella può impiegare milioni di anni per migrare fino alla fotosfera e sfuggire nello spazio, e, nel percorso, si trova sempre in equilibrio termico con il gas che attraversa. Quindi ci saranno fotoni gamma nel nucleo (temperature di milioni di gradi) che degraderanno fino a fotoni ottici una volta arrivati alla superficie stellare (temperature di migliaia di gradi).

EIN*** - 18 anni e 4 mesi fa
Registrati per commentare