Questo sito contribuisce alla audience di

Francesco Paolantoni "alla ricerca del suo io"

Intervista con l'attore partenopeo

Servizio e foto:Angela Platania

Che fine ha fatto il mio io” è un po’ la domanda che spesso ci si porge, quando qualcosa non va, quando siamo sotto stress e quando le cose vanno male. Ma la risposta non è sempre plausibile, né chiara, né tanto meno proficua. Con questo interrogativo l’attore Francesco Paolantoni è andato nei  teatri italiani, cercando insieme al pubblico, la risposta ad una domanda che, in fondo, non aveva il coraggio di farsi, cosi come dichiara lui stesso. La carriera dell’attore napoletano è costellata di trionfi e soprattutto di programmi televisivi di successo, per citarne qualcuno “Indietro Tutta” con Renzo Arbore nel quale impersonava il “cupido”. E’ stato anche testimonial di programmi come “Quelli che il calcio” e “Mai dire goal”. Recentemente lo abbiamo visto in una serie tv, trasmessa da Italia 1: “Grandi domani”, che ha avuto tanti consensi. La serie televisiva si ambientava in una scuola d’arte e il ruolo dell’attore partenopeo era quello di un professore. Questo comprova che la carriera artistica di Paolantoni si articola in diverse sfaccettature dell’arte che ama e conosce di più: la recitazione in tutte le sue forme. Quindi non solo comicità ma anche la tendenza ad intrattenersi in ruoli, certamente, non comici, ma, comunque, di grande spessore. L’attore, che  presto debutterà sul palco del teatro Stabile di Catania, con un nuovo lavoro teatrale, si è intrattenuto in una piacevole conversazione per raccontarci un po’ della sua carriera.
Sei in giro con il tuo nuovo spettacolo  “Che fine ha fatto il mio io”, di cosa tratta?
E’ un’introspezione di una presunta crisi esistenziale che riguarda i miei 50 anni. La ricerca del proprio io che è difficile da trovare. In scena propongo, anche, delle terapie per risolvere le eventuali crisi esistenziali. E’ una sorta d’analisi fatta al pubblico e con il pubblico, insomma un’analisi generale.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati