Questo sito contribuisce alla audience di

Personaggi famosi austriaci: Wolfgang Amadeus Mozart

Iniziamo da oggi una rubrica in cui parleremo di alcuni austriaci che hanno fatto la storia. Da Mozart alla principessa Sissi a Sigmund Freud, sono molti gli austriaci diventati parte importante della[...]

MozartIniziamo da oggi una rubrica in cui parleremo di alcuni austriaci che hanno fatto la storia.
Da Mozart alla principessa Sissi a Sigmund Freud, sono molti gli austriaci diventati parte importante della storia moderna e contemporanea. In positivo e in negativo. Anche Adolf Hitler – bisogna ricordarlo – era nativo dell’Austria.
Iniziamo il nostro viaggio tra i personaggi austriaci da Wolfgang Amadeus Mozart.
Qualcuno di voi sicuramente avrà visto il film di Milos Forman dal titolo “Amadeus“. In molti mi hanno detto di essersi appassionati alla vita di Mozart grazie a quel film. Altri avranno letto il libro “Il fantasma di Mozart” di Laura Mancinelli. Altri ancora sono rimasti incantati dalla bellezza della sua città natale, Salisburgo, una splendido capolavoro architettonico.
Ed è proprio a Salisburgo che nacque, nel 1756. Il piccolo Mozart divenne presto un bimbo prodigio per la musica: si dice che a tre anni battesse i tasti del clavicembalo, a quattro suonasse brevi pezzi, a cinque componesse. Non aveva neanche sei anni quando suo padre lo portò a Monaco di Baviera, per mostrare le proprie qualità. Nell’arco dei pochi anni successivi, il piccolo Mozart suonò nei principali centri musicali dell’Europa Occidentale. Nei suoi tour europei Amadeus rimase molto tempo in alcune città italiane, tra cui Torino. A Roma Papa Clemente XIV gli conferì lo Speron d’oro. A Bologna, Mozart sostenne l’esame all’Accademia; a Milano (che, lo ricordiamo, ai tempi faceva parte dell’Impero Austro-Ungarico) sperò di essere scelto come compositore di corte, ma le sue aspettative furono frustrate da Maria Teresa d’Austria.
Tornato a Salisburgo, il successo riscontrato gli permise di avviare una carriera di musicista autonomo. Nel frattempo Mozart sposò a Vienna una ragazza tedesca di nome Costanze.
L’ultimo decennio della sua breve esistenza fu per Mozart il più fecondo e foriero di capolavori.
A soli 35 anni, il 5 dicembre del 1791, Mozart morì di un male oscuro. I suoi resti furono seppelliti in una fossa comune e mai più trovati.

NB: Questa non vuole essere una biografia di Mozart. Per leggere una biografia vera e propria potete cliccare sui link presenti nel testo: troverete molte più informazioni, scritte da persone molto più preparate sull’argomento. Questa rubrica vuole offrire spunti di riflessione, accennare particolari, raccontare in breve alcuni momenti salienti della vita dei personaggi famosi austriaci, nella speranza di stimolare curiosità. Di accendere una lampadina. Invitando sempre ad approfondire.

Siti consigliati:
http://www.wamozart.it/Pagina_principale
http://cronologia.leonardo.it/storia/biografie/mozart.htm
http://it.wikipedia.org/wiki/Wolfgang_Amadeus_Mozart
http://www.mozartitalia.org/