Questo sito contribuisce alla audience di

Nuova papa-mobile, è bagarre

A Colonia Benedetto XVI inaugura una nuova papa-mobile. Il veicolo, costato piu' di 400 milioni di euro, e' stato costruito dalla Mercedes ma altri marchi ambivano a sostituirlo

Dal sito Radicali.it, un articolo tratto da Il Manifesto del 22 aprile 2005:

“A papa tedesco, papa-mobile tedesca. La nomina di Joseph Ratzinger scalda i motori perfino nella prima industria automobilistica europea, e non è nemmeno la prima volta. Perché se oggi a voler diventare fornitrice dell’auto-simbolo del Vaticano è la Volkswagen ai danni della Mercedes, “concessionaria” ufficiale del papato dal 1930, qualche anno fa è stata la FIAT a tentare un’entrata in campo. Per ricevere un fallo a gamba tesa dal costruttore di Stoccarda, con l’appoggio della lobby cardinalizia teutonica legata proprio a Ratzinger.

Ieri il gruppo Volkswagen ha confermato con sospetta prontezza di riflessi le indiscrezioni del popolare quotidiano “Bild” dicendo di essere pronto a costruire “un’auto speciale per il papa, se richiesta”. A Wolfsburg, a dire il vero, sognano già il momento della consegna, immaginandolo a Colonia in occasione della Giornata della gioventù di cui il costruttore è sponsor.

La Volkwagen non è nuova a queste imprese, avendo sostituito qualche anno fa l’auto ufficiale della Cancelleria con una sua Audi al posto della solita Mercedes…”

Per saperne di più, vi basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi