Questo sito contribuisce alla audience di

Buon compleanno Quattroruote

Numero speciale, francobollo dedicato, grande partecipazione dei big dell'auto. Marchionne: "lo leggo da quando ero un ragazzo"

Dal sito Repubblica.it
 
“Chissà cosa avrebbe detto il geniale Gianni Mazzocchi, il fondatore del mensile Quattrouote, difronte al numero speciale di 620 pagine di gennaio e davanti a tutti i gli affettuosi auguri dei big dell’auto per i 50 anni della sua rivista.
 
Leggo Quattroruote da quando ero un ragazzo - ha ricordato l’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne - e così hanno continuato a fare i miei figli. Anzi, in Canada era l’unica rivista italiana che leggevano. Quindi potrei dire che a loro che parlano quattro lingue il giornale ha insegnato l’italiano”.
 
Roba da commuoversi: quando Mazzocchi spiegò per quale motivo intendeva dare vita in Italia a un giornale che parlasse di automobili disse “Vogliamo che l’auto diventi per tutti un mezzo per vivere meglio”… Era il 1956. Da allora ad oggi è passato mezzo secolo, e non solo l’auto ha aiutato gli italiani e vivere meglio, ma è diventata lungo questi cinquant’anni una sorta di elemento culturale del modo d’essere italiani…”
 
Per continuare, basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi