Questo sito contribuisce alla audience di

24h Le Mans - Qualche cifra sulla splendida vittoria dell'Audi

Vincendo con la nuova R10 TDI al suo debutto a Le Mans, il marchio Audi ha aperto un nuovo importante capitolo nella storia dello sport automobilistico

Dal sito RacingWorld.it:

“23/06/2006 - 18:55 – “Veni, Vidi, TDI”. “Super Diesel.” “Nuova era dei motori”. La notizia del primo trionfo assoluto per un motore diesel alla leggendaria 24 Ore di Le Mans è prevalsa su tutti i giornali del mondo. Vincendo con la nuova R10 TDI al suo debutto a Le Mans, il marchio Audi ha aperto un nuovo importante capitolo nella storia dello sport automobilistico.
Ecco qui per voi un paio di cifre che vi faranno gustare ancora di più questa splendida vittoria…

La 24 Ore di Le Mans di quest’anno è stata la 74esima edizione della gara; la prima si tenne nel 1923.

L’Audi R10 vincente (#8) ha segnato un nuovo record di distanza percorsa: 5.187 chilometri (quasi l’equivalente dell’intera distanza di un campionato di Formula 1) in 380 giri, uno in più rispetto al record del 2004. Se includessimo anche le sessioni di test, qualifiche e warm-up, arriveremmo ad un incredibile totale di 6.402 chilometri in 469 giri, una dimostrazione impressionante dell’affidabilità del nuovo motore, costruito interamente in alluminio.

215.409 km/h: questa la velocità media dell’auto vincente.

La soglia di giri al minuto del motore V12 TDI si è aggirata intorno ai 5.000, un livello piuttosto basso ed insolito per un motore da corsa…”

Per continuare, basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi