Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista al pilota Alfredo Di Cosmo

Alfredo è un disabile e fa il pilota, ed è secondo, per fama e per prestazioni automobilistiche, solo a Zanardi

Dal sito Disabili.com
 
“DAL CAMPIONATO ITALIANO TURISMO AI NOSTRI MICROFONI
L’intervista che ci ha rilasciato il pilota Alfredo Di Cosmo
 
Patente significa autonomia e indipendenza, per un disabile forse ancor di più.
Che dire allora se un disabile fa il pilota, ed è secondo, per fama e per prestazioni automobilistiche, solo a Zanardi?

Lui è Alfredo Di Cosmo, che abbiamo incontrato al recente Motor Show allo stand Fiat Autonomy, dove era esposta la sua Alfa Romeo da competizione. Il nostro corre nel campionato italiano turismo.
Lo invitiamo a presentarsi, e questo è quanto ci racconta:
 
La prima esperienza l’ho avuta tramite Clay Regazzoni e la Fisaps (Federazione Italiana Sportiva Autoobilismo Patenti Speciali,ndr) a bordo di un’Alfa 600 sporting. I miei primi approcci di guida sono stati appunto in un campionato italiano per disabili, che ho vinto nel 2003.
 
Questo mi ha dato la possibilità di poter correre nei campionati per normodotati, dove ho fatto due anni con una Fiat Punto, arrivando terzo nel campionato assoluto italiano, una categoria assolutamente di persone normodotate, sono l’unico disabile che corre in questo campionato…”
 
Per continuare, basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi