Questo sito contribuisce alla audience di

Piano generale della mobilità, pronte le linee guida

La presentazione si è tenuta giovedì 8 novembre, alle ore 15, all'Università degli Studi Roma Tre, in occasione della Conferenza Internazionale Road Safety and Simulation 2007

Dal sito del Ministero dei Trasporti
 
“fficienza, sicurezza, sostenibilità” sono i requisiti basilari che devono caratterizzare il sistema della mobilità nazionale secondo le Linee guida del Piano generale della mobilità che il Ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi ha presentato nell’ambito della Conferenza Internazionale sulla Sicurezza stradale organizzata dall’Università degli Studi Roma Tre.
 
La finalità assunta dal Ministero dei Trasporti fin dal momento della sua costituzione come dicastero autonomo nel maggio 2006 – ha sottolineato il Ministro Bianchi – è stata quella di riportare la politica dei trasporti al centro dell’azione del Governo, invertendo la tendenza a concentrare l’attenzione sulla realizzazione di opere infrastrutturali al di fuori di un pre-definito scenario programmatico e del relativo quadro di concertazione istituzionale. Questo era il senso ultimo della Legge Obiettivo. Di qui – ha aggiunto il Ministro – è scaturita la decisione di avviare l’elaborazione di un nuovo Piano”.
 
La parola chiave di questo Piano – ha evidenziato Bianchi – è integrazione, che si declina in tre modi diversi e concomitanti: l’integrazione tra le reti di mobilità interne e quelle degli altri Paesi, in particolare dell’Europa; quella tra i diversi modi di trasporto; l’integrazione tra livelli, per tener conto del fatto che oltre a garantire le migliori e più rapide connessioni per le lunghe percorrenze è indispensabile tener conto della mobilità di breve e media percorrenza, in particolare quella dei milioni di pendolari che ogni giorno si spostano nel Paese”…”
 
Per saperne di più, basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi