Questo sito contribuisce alla audience di

L’Europa punta sull’idrogeno per il futuro

Se la benzina costa cara e inquina, una delle alternative per il futuro potrebbe essere affidata all’idrogeno

Dal sito Il Velino
 
“Roma, 3 set (Velino) - Se la benzina costa cara e inquina, una delle alternative per il futuro potrebbe essere affidata all’idrogeno. L’Europa sembra puntare decisamente verso questa soluzione, almeno stando al regolamento adottato dal Parlamento europeo che fissa le norme per l’omologazione dei veicoli a idrogeno.
 
Gli obiettivi sono quelli di garantire il buon funzionamento del mercato delle auto in Europa attraverso l’armonizzazione degli aspetti tecnici, di fornire un quadro normativo ai costruttori che già stanno sviluppando veicoli di questo genere e di promuovere la circolazione di auto a idrogeno nelle città europee per tutelare l’ambiente. Il provvedimento, dopo l’approvazione formale del Consiglio, potrà poi essere applicato due anni dopo la sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.
 
La maggior parte dei costruttori di auto sta manifestando uno spiccato interese per lo sviluppo di questa tecnologia e secondo i vertici dell’Europa è probabile che nei prossimi anni aumenti il numero delle vetture di questo tipo circolanti nel vecchio Continente…”
 
Per continuare la lettura, basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi