Questo sito contribuisce alla audience di

Patente e Handicap: accertare le incompatibilità

Diversi Ministeri si sono organizzati per scovare chi guida anche se ufficialmente sarebbe nell'impossibilità di farlo

Logo sito handylex Un paio di Ministeri si sono organizzati per scovare chi guida anche se ufficialmente sarebbe nell’impossibilità di farlo. In particolare il Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, coordinandosi con quello dell’economia e delle finanze, ha emanato il Decreto di “Attuazione di un piano straordinario di verifica delle invalidità civili.”. Se ne parla nel sito Handylex.org In particolare:

“Vi si prevede che “INPS e la Motorizzazione civile, sulla base di accordi da definire tra i due enti entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente decreto, scambiano in via telematica le informazioni utili all’individuazione dei soggetti titolari di provvidenze economiche di invalidità civile e in possesso di patente di guida in corso di validità, al fine di accertare eventuali incompatibilità, tenuto comunque conto delle patenti speciali o che prevedano adattamenti ai dispositivi di guida.”.

L’intento e la convinzione di base sono chiari: concentrare le verifiche sulle persone che siano titolari di patente normale e, contestualmente, siano titolari di provvidenze economiche per invalidità civile. Il Legislatore evidentemente ritiene che sia molto probabile che chi è titolare di patente normale non possa essere invalido civile…”

Per saperne di più, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi