Questo sito contribuisce alla audience di

Esordio sul mercato italiano della Nissan Pixo

La produzione di automobili di piccole dimensioni sono sempre più oggetto di collaborazione tra diversi gruppi industriali. E’ il caso della Suzuki e della Nissan che rispettivamente con il[...]

nissan pixo
La produzione di automobili di piccole dimensioni sono sempre più oggetto di collaborazione tra diversi gruppi industriali.

E’ il caso della Suzuki e della Nissan che rispettivamente con il modello Alto e Pixo gemelle “diverse” cercano di contrastare, anche nei prezzi, i concorrenti che da tempo hanno adottato la trategia dei simil-cloni. Di questo e altro si parla nel sito Virtual Car: di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“La collaborazione fra Suzuki e Nissan per la costruzione di utilitaria in comune è arrivata alla fase 2. Infatti dopo la Suzuki Alto, tocca ora alla Nissan Pixo fare il suo esordio sul mercato italiano. La Pixo è proposta con un solo motore a benzina (1.000 da 68 CV), negli allestimenti Easy e Active.

Esteticamente la Pixo si presenta come un utilitaria compatta, più piccola della storica utilitaria Nissan, la Micra. La linea è moderna e piacevole, sbarazzina e giovanile. Ben costruito il frontale con lo stemma Nissan che campeggia a centro mascherina, dritta e tronca la coda, con l’ampio lunotto posteriore che facilita le manovre…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi