Questo sito contribuisce alla audience di

Sei milioni di veicoli nel futuro di Fiat e Chrysler

Il “matrimonio americano”, se tutto va bene, fa sperare in una ricca discendenza. Le previsioni di Fiat e Chrysler sono di 6 milini di automobili complessivi. Non male se si parte dal[...]

logo fiat
Il “matrimonio americano”, se tutto va bene, fa sperare in una ricca discendenza. Le previsioni di Fiat e Chrysler sono di 6 milini di automobili complessivi.

Non male se si parte dal presupposto che nel 2008 ci si è limitati (o meglio… la crisi ha limitato) a soli 4 milioni di consegne. L’andamento dei titoli in Borsa promette bene e quindi l’ottimismo è giustificato. Di questo e altro si parla nel sito Borsa Plus. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“Fiat e Chrysler potrebbero attestarsi su una produzione complessiva annua da 5,5 a 6 milioni di auto, quando la situazione economica si stabilizzera’, il livello necessario per la sopravvivenza a lungo termine, ha detto mercoledì il massimo dirigente dei due produttori Sergio Marchionne.

“Noi arriveremo solo solo a sei milioni di unità”, ha detto a margine della 63a Mostra Internazionale dell’Automobile di Francoforte. Fiat e Chrysler hanno consegnato poco più di quattro milioni di veicoli l’anno scorso, essendo i risultati per il secondo semestre del 2008 stati colpiti dalla crisi…”

Per continuare la lettura,basterà cliccare il lin correlato. Ciao, Luigi