Questo sito contribuisce alla audience di

Virtual Networking Computer Layer: lo schermo del cellulare sul cruscotto dell'auto

Vista l’insistenza con cui molti automobilisti pericolosamente e in barba alle leggi, stupidamente continuano a utilizzare il cellulare anche mentre guidano, è veramente auspicabile[...]

scimmia con banana Vista l’insistenza con cui molti automobilisti pericolosamente e in barba alle leggi, stupidamente continuano a utilizzare il cellulare anche mentre guidano, è veramente auspicabile l’applicazione della tecnologia del sistema integrato Virtual Networking Computer Layer.

Sperando che arrivi presto e che sia proposto di serie sulle autovetture, di seguito propongo la parte iniziale dell’articolo presente in Il Sole 24 Ore:

“Un sistema capace di integrare i cellulari di ultima generazione con i sistemi multimediali a bordo auto? Non è più fantascienza grazie a una nuova tecnologia sviluppata a tre mani dai pionieri del settore, e che promette di rendere disponibili tutte le funzioni, i servizi e le applicazioni dei cellulari attraverso gli schermi ad alta risoluzione e l’impianto audio delle vetture.

Si chiama Virtual Networking Computer Layer, un’innovazione frutto della profonda esperienza nella componentistica e nei sistemi per il settore automotive di Magneti Marelli, della leadership nelle comunicazioni mobili di Nokia e delle competenze sui contenuti per la navigazione stradale e sulle piattaforme basate sulla localizzazione di Navteq…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi