Questo sito contribuisce alla audience di

Libro Bianco sul metano per autotrazione

Il metano per autotrazione ormai ha la considerazione delle case automobilistiche che non mancano di proporre modelli che utilizzano questo dipo di carburante. La concorrenza anzi è diventata sempre[...]

Libro bianco sul metano
Il metano per autotrazione ormai ha la considerazione delle case automobilistiche che non mancano di proporre modelli che utilizzano questo dipo di carburante.

La concorrenza anzi è diventata sempre più accesa e i governo scendono nel “conflitto” a forza di incentivi. La motivazione ecologica e il risparmio sulla spesa di carburante fa il resto. Di questo e altro si parla nel sito Omniauto.it. Di segito la parte introduttiva dell’articolo:

Il metano continua a farsi strada. Ieri, presso la Sala della Mercede alla Camera dei Deputati, è stato presentato il “Libro Bianco sul metano per autotrazione”, che in cento pagine - per il momento riservate agli addetti ai lavori - fotografa lo stato attuale di diffusione di questo tipo di carburante e ne ricorda le principali tappe di sviluppo anticipandone i prossimi passi verso la progressiva popolarizzazione.

Se infatti il 2009 è l’anno in cui le auto a metano arriveranno a quota 135.000 unità immatricolate, conquistando il 6,6% del mercato, resta l’urgenza di un intervento legislativo che elimini gli attuali ostacoli “infrastrutturali” e “culturali” che tengono a freno la richiesta degli automobilisti…”

Per continuare la lettura, absterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi