Questo sito contribuisce alla audience di

Autostrade: il rifornimento self service conviene

L’affannosa ricerca di stazioni di rifornimento che facciano risparmiare qualche centesimo di euro al litro è sempre una delle occupazioni dell’automobilista desideroso di spendere meno per[...]

benzina L’affannosa ricerca di stazioni di rifornimento che facciano risparmiare qualche centesimo di euro al litro è sempre una delle occupazioni dell’automobilista desideroso di spendere meno per fare il pieno alla propria automobile.

La ricerca ora probabilmente conduce all’autostrada visto che corre voce che in 80 aree di servizio della rete di Autostrade per l’Italia il carburante costerà meno se ci si limiterà a utilizzare il self service.

Converrà immetersi in autostrada per qualche centesimo? Certamente no ma nel caso vi trovate nei pressi delle pompe bianche che continuano ad essere meno costose, potrebbe essere utile conoscerne l’ubicazione e di questo si parla nel sito MotorBox.com. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

PREZZO AMICO
Non è più sulla bocca di tutti come un mesetto fa, ma il caro benzina persiste. Per la benzina siamo assestati tra 1,40 e 1,43 euro al litro, stabili rispetto a prima; il gasolio invece sale, e ora oscilla tra 1,26 e 1,29 euro al litro.

Per risparmiare, all’automobilista restano sempre e solo due vie: guidare al risparmio e fare benzina dove costa meno. Ovvero, alle solite pompe bianche o… novità, in autostrada…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi