Questo sito contribuisce alla audience di

Siamo Tutti Pedoni 2010

Per garantire gli utenti più deboli, come fare in modo che le regole che preservano la sicurezza sulle strade siano rispettate da tutti? Un buon codice della strada che sanzioni è certamente un ottimo[...]

siamo tutti pedoni Per garantire gli utenti più deboli, come fare in modo che le regole che preservano la sicurezza sulle strade siano rispettate da tutti?

Un buon codice della strada che sanzioni è certamente un ottimo strumento se ha più di un occhio di riguardo per i pedoni, ma serve sicuramente anche altro, compreso un’ottima educazione stradale fin dalle scuole e tanto, tanto senso civico.

Fondamentalmente quel che emerge dalle statistiche è che anche i comportamenti più virtuosi da parte dei pedoni, non garantiscono la loro incolumità se coloro che conducono i veicoli a motore non sono altrettanto virtuosi.

Purtroppo i numeri che troverete successivamente parlano chiaro e sembrano dati di guerra. Di questo e altro si parla nel sito Siamo Tutti Pedoni. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“Ogni anno sulle strade italiane vengono uccisi 600 pedoni di cui il 30% perde la vita mentre attraversa la strada sulle strisce. Più di 20.000 vengono feriti. Oltre il 50% delle vittime ha più di 65 anni. Ecco in pochi numeri delineata una tragedia che si trascina dietro una montagna di dolore. Un dolore reso ancora più acuto dalla consapevolezza che molte tragedie sarebbero evitabili con il semplice rispetto delle regole da parte di chi guida…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi