Questo sito contribuisce alla audience di

Cosa accadrebbe nel mercato automobilistico se tornasse la lira?

Fantaeconomia o quasi: nuovi listini auto espressi in Lire.... come reagireste?

liraL’equiparazione 1 Euro = mille Lire l’abbiamo subita tutti anche solo per i soliti acquisti di ogni giorno.

Avvicinandoci però a prodotti che richiedono tagli ben più “ricchi”, come può essere l’automobile, entra in gioco come termine di paragone la cara, stupenda banconota da cinquecentomila Lire e l’attuale banconota da 500 Euro: subito si ha la sensazione che “il gioco si fa più pesante” e arriva una certa nostalgia della vecchia moneta. 500 euro

Tutto questo però non deve portare a credere che ritornando al vecchio conio i prezzi cambierebbero. Tantissime auto utilitarie low cost infatti avrebbero prezzi, espressi in milioni, che metterebbero comunque un certo timore anche solo a pronunciarli.
Di questo e altro si parla nel sito MotorBox.com. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“1936,27 Il cambio euro-lira ha accompagnato l’inizio del decennio che va a concludersi. Tra polemiche, periodi di adattamento ed euroconvertitori portatili tutti abbiamo dovuto farci i conti. Prima con entusiasmo poi, purtroppo, prendendo atto che l’arrotondamento psicologico 1 Euro = mille Lire ha ridotto il potere di acquisto nel lungo periodo.

Oggi la crisi sta mettendo in pericolo anche questo difficile equilibrio e molti addetti ai lavori iniziano a parlare di ritorno alla Lira. Non si può prevedere come andrà a finire, ma siamo davvero sicuri che se dovesse tornare il vecchio conio il mercato dell’auto ne guadagnerebbe?…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi