Questo sito contribuisce alla audience di

Countryman: la Mini "palestrata" e 4x4

La Mini si evolve e sceglie forme più abbondanti e trazione integrale

Countryman Nella Countryman tutto sembra più grande e muscoloso e da quel che si legge online, lo stile continua a piacere ai più.

L’impressione di solidità domina ogni colpo d’occhio: tanti sono i particolare mutati e il creatore di questo stile, Gert Hildebrand, può certamente essere soddisfatto perché la curiosità che circonda l’auto è veramente tanta.

Ma la parte interessante non è solo l’estetica: anche se i motori sono i soliti, la Countryman viene proposta anche con trazione integrale. Quest’ultima caratteristica è certo più coinvolgente per coloro che sono molto attenti alla qualità meccaniche e di guida della propria auto.

Per coloro che volessero farci un pensierino, i prezzi vanno da 21.000 a 29.000, euro più, euro meno.

Di questo e altro si parla nel sito MotorBox.com. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“COM’E’
La Mini si fa in quattro per piacere sempre di più e la quarta di famiglia è l’ultima arrivata, ma la più matura. È una Minona, una Mini più paffutella, più alta e grande. E forse anche la più simpatica, con le sue forme disegnate con l’evidenziatore. E anche la più utile…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi

Link correlati