Questo sito contribuisce alla audience di

Proposta di legge per incentivi alle auto elettriche

La proposta di legge parla di cinquemila euro per coloro che acquistano veicoli a emissioni zero

auto elettriche 170 parlamentari hanno già sottoscritto la proposta di legge di Agostino Ghiglia, capogruppo del Pdl all’interno della Commissione Ambiente della Camera.

L’obiettivo è la sostituzione di almeno il 10% delle auto che attualmente sono presenti in Italia (circa 42 milioni).

La proposta parla di 5mila euro di contributi, sgravi fiscali del 50% per le amministrazioni che volessero sviluppare le infrastrutture.

Addirittura si sottolinea l’obblgatorietà di fornire tali infrastutture negli edifici di nuova costruzione o ristrutturati ma anche costi minori per l’energia utilizzata per le ricariche.

Di questo e altro si parla nel sito GreeMe.it. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“Incentivi all’acquisto di auto elettriche; finanziamenti per il 50% delle spese di infrastruttura a favore delle amministrazioni locali. Vantaggi fiscali, tariffe agevolate per il costo dell’energia da utilizzare nelle ricariche.

L’obbligo ai costruttori di nuovi edifici, e per le costruzioni in restauro, di dotarsi di reti di ricarica. E sostegni economici da destinare alla ricerca. Ecco, in estrema sintesi, il contenuto della proposta di legge per la mobilità a zero emissioni depositata in questi giorni al Parlamento….”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi