Questo sito contribuisce alla audience di

Biografia

"Sono nato fra gli umili e i topi grigi le toppe nell'anima solida e involuta piccolo sasso fra le zolle" Questa è la mia prima nota autobiografiaca che in soli tre versi condensa un orizzonte. E' già una piccola storia, ma noi siamo fatti di storie. Sono le storie che ci hanno formato per quello che siamo: Sono le storie di famiglia, le storie di scuola, le storie dei maestri di vita che abbiamo incontrato e infine perchè no? le storie fornite dai media che più ci hanno colpito ed emozionato. Noi non siamo un monolito, ma una molteplicità, siamo tanti io, ciascuno con una propria storia, ed è soltanto scrivendo di noi che mettiamo in atto un processo di rilettura e ricomposizione del nostro sè. All' interno di noi alberga, a nostra insaputa, una comunità, le tante parti di noi, alcune vive, le altre tralasciate, chiedono tutte di avere una voce, di essere ascoltate. Per questo le storie ci prendono per mano e ci conducono al presente con la loro pressante domanda di senso.Possiamo infatti rinunciare a tutto, ma non a dare un senso alla nostra vita. Anche per per questo, credo, ho intrapreso questa nuova avventura di essere guida di un percorso, tra gli altri, con gli altri.