Questo sito contribuisce alla audience di

Shell Historic Challenge-Digione (Francia)

Riassunto nella gara svolta a Digione, valida per lo Shel Historic Challenge

Il 5 Luglio si è corso una prova dello “Shell Historic Challenge”, sul circuito di Digione in Francia
Il trofeo Shell offre agli appassionati, gare fra vetture che più che appartenere al passato , appartengono alla storia dell’automobilismo sportivo.
Ecco quindi vedere nella categorie freni a tamburo un emozionante testa a testa tra Carlos Monteverde su Ferrari 250 Testa rossa e William Binnie su Maserati 300s., alla fine avrà la meglio la Ferrari che arriverà seconda, il primo posto infatti era già ipotecato da un ottimo Tony Smith su Ferrari 246 F1-FL che ha monopolizzato le due sessione di gara..
La sua è una macchina che è sempre stata abituata a vincere ed è stata l’ultima monoposto a motore anteriore a vincere un G.P..
Piccola precisazione. La vettura di Smith montava il 12 cilindri della testa rossa, il che potrebbe apparire una irregolarità , ma così non è , perché fu proprio la Ferrari a suo tempo ad effettuare questa modifica/trapianto, per poter sperimentare le possibilità di questo nuovo motore.
Nella categoria a freni a disco vince gara 2 Jean Guikas su Ferrari 512 s del 70, un esemplare costruito in serie limitatissima specificatamente per correre, favorito dal fatto che il vincitore di gara 1 su 512 M John Bosch ha avuto problemi al cambio

Ultimi interventi

Vedi tutti