Questo sito contribuisce alla audience di

La scomparsa della benzina rossa

E'passato un anno dalla scomparsa della Benzina rossa e cos'è cambiato per i ns vecchi motori ???

Mi ricordo un anno fa dove tanto si parlava della scomparsa della benzina rossa e degli effetti che avrebbe avuto sulle vetture d’epoca.

Paure che capirete erano del tutto infondate e perpetuate chissà per quale strano motivo, forse si trattava anche questa di una “leggenda metropolitana” ?.

C’è da dire che era impensabile che gioielli come Ferrari, Maserati ecc…ecc… dovessero essere destinati a rimanere chiusi in garage.

E’ anche vero però che alcune macchine sono destinate a scomparire ma fortunatamente si tratta di una ristretta minoranza.

E’ bene sottolineare che tutte le vetture post 1989 sono state progettate per utilizzare tutti e due i carburanti e che quindi non necessitano di nessuna modifica e tutte le porche lavorano perfettamente con la benzina verde ! .

Le vetture prima del 1989 , quindi quelle che interessano a noi collezionisti , il più delle volte hanno bisogno di una semplice correzione all’anticipo, posticipandolo di qualche grado. Così facendo si potrà evitare il battito in testa.Il problema nasce dal basso potere detonante della benzina verde, la quale infatti ha un numero di ottani inferiore. Questo però non basta per preservare le ns storiche, la benzina rossa come molti sappiamo contiene piombo, questo materiale serve per proteggere e lubrificare le sedi delle valvole. Diciamo che i depositi di piombo rimangono attaccati alle pareti delle valvole per almeno 30.000 km risolvendo così il problema derivante dall’uso di benzina verde.Ma passata questa soglia cosa bisogna fare ? In commercio esistono i famosi Octane Boster, degli additivi che in taluni casi aumentano anche le prestazioni dei vecchi motori. A proposito di questo bisogna fare una precisazione la benzina rossa commercializzata negli ultimi anni era solo la lontana parente di quella degli anni 60, il numero di ottani infatti è andato negli anni a diminuire.

Io per esperienza personale vi posso dire che tali additivi risolvono il problema dei battiti in testa e ringiovaniscono i ns vecchi motori., l’importante è che anche se per pochi kilometri usare , usare, usare le ns vetture, faremo del bene a loro ed un piacere a noi.

Ultimi interventi

Vedi tutti