Questo sito contribuisce alla audience di

Penalizzazione McLaren: appello

Il team inglese McLaren ha presentato ricorso per i punti conquistati al Gran Premio di Ungheria e per penalizzazione non incassati nella classifica costruttori

Il magazine online Autosport ha annunciato che la scuderia inglese McLaren ha presentato appello alla Fia contro la decisione dei commissari di non assegnare al team i punti conquistati nel corso della gara del Gran Premio d’Ungheria.

I commissari avevano penalizzato la scuderia inglese togliendo i 15 punti conquistati in classifica costruttori con il primo posto di Hamilton e il quarto di Alonso. Sanzione decisa in seguito all’episodio avvenuto nelle prove libere del sabato tra Lewis Hamilton e Fernando Alonso, e che era già costato una sanzione al pilota spagnolo Alonso che aveva ostacolato Hamilton negli ultimi due minuti delle qualifiche e che per penalizzazione era stato costretto a cominciare il Gran Premio retrocederlo di cinque posizioni in griglia di partenza, dalla prima alla sesta posizione.

Con la McLaren forzatamente ferma a quota 138, a meno che la decisione non venga ribaltata in appello, la Ferrari è salita a 119 punti in classifica costruttori a solo 19 lunghezze dalla scuderia inglese.