Questo sito contribuisce alla audience di

Scott Speed dalla F1 al Nascar

Il pilota di Formula 1 Scott Speed dopo la brusca interruzione con la scuderia Toro Rosso. comunque legato a Red Bull, potrebbe correre in NASCAR il prossimo anno.

Secondo quanto riportato da un magazine sportivo tedesco il pilota statunitense di F1, Scott Speed, che dal 2006, ha esordito in Formula 1 come pilota della Scuderia Toro Rosso acquisita dalla casa madre Red Bull, dopo essere stato il mese scorso “licenziato” dalla Toro Rosso per assenza di risultati e sostituito fino al termine della stagione dal tedesco Sebastian Vettel, collaudatore della BMW-Sauber, potrebbe correre in NASCAR il prossimo anno.

Il fondatore della Red Bull, che partecipa al circuito Nascar con vetture Toyota, Dietrihc Mateschitz, ha dichiarato alla rivista tedesca Motorsport Aktuell. “Sarebbe di grande aiuto per noi se venisse in NASCAR. A parte questo, il suo nome è il sogno di ogni uomo di marketing nel business delle corse.”