Questo sito contribuisce alla audience di

F1: lo storico circuito di Spa-Francorchamps

Il Gran Premio di Belgio viene organizzato sullo storico circuito di Spa-Francorchamps; uno dei tracciati più belli che ha sempre regalato gran premi spettacolari.


Il Gran Premio di Belgio viene organizzato sullo storico circuito di Spa-Francorchamps situato vicino alle due città delle Ardenne, Spa e Francorchamps.
Il primo Gran Premio di Belgio fu organizzato nel 1924. Durante gli anni il disegno del tracciato è stato diverse volte modificato. Il cambiamento più notevole è avvenuto nel 1979, quando il circuito è stato ridotto da 14 a 7 chilometri. Ma il nuovo tracciato è rimasto lo stesso veloce e collinoso, la velocità massima raggiungibile supera i 300 km/h.

Sul circuito ci sono in totale 21 curve, tra cui la leggendaria Eau Rouge, la Bus Stop e la curva più paurosa della Formula 1, la Blanchimont che rappresenta una sfida per le capacità di ogni pilota .

E’ uno dei più difficili circuiti del mondo per la sua velocità, per le colline e per il tracciato ricco di curve che piacciano molto sia ai piloti e che agli appassionati di F1 perché è possibile qui sorpassare, attaccare, raggiungere alte velocità e mettere alla prova le proprie abilità di guida. A Spa hanno vinto solo i grandissimi della F1 come Senna e Schumacher.

Attualmente lo storico circuito di Spa-Francorchamps continua a essere uno dei tracciati più belli del campionato mondiale, un circuito che, grazie anche alle bizzarre condizioni atmosferiche, ha sempre regalato gran premi spettacolari ma pare che entro il 2010, il tracciato delle Ardenne potrebbe subire un accorciamento di circa 2 chilometri per garantire una migliore visibilità sul campo di gara agli spettatori.

Per visualizzare il sito ufficiale clikkare sul seguente link:
www.belgium-grandprix.be

Argomenti