Questo sito contribuisce alla audience di

F1: Ferrari contro Max Mosley

Arriva dal sito della ferrari una critica accesa alla passata gestione della Fia

La nuova Ferrari F10

A pochi giorni dall’inizio del nuovo campionato del mondo di Formula, dopo la passata stagione che sarà ricordata più per le polemiche che per lo stradominio della Brawn Gp,ci si aspettava una stagione all’insegna del puro agonismo e lonatana dai veleni. ed invece la prima polemica parte proprio dalla ferrari che dal sito ufficiale in un articolo che guarda al futuro della Formula 1 commenta in questo modo:“Questa è l’eredità che ci ha lasciato. Si volevano abbattere i costi per consentire alle piccole squadre di entrare in F1? Ecco i risultati: team che zoppicano o spinti da mano invisibili, uno lo stanno cercando a Chi l’ha visto. Nel frattempo, abbiamo perso BMW, Toyota, e alla Renault è rimasto poco più che il nome. Ne valeva la pena?”

E’ naturale che le critiche sono dirette all’ex presidente Fia Max Mosley che aveva ingaggiato un aspra lotta con la Fota per la riduzione dei costi e per consentire l’ingresso alle nuove scuderia. A parer mio è difficile dare torto ai vertici Ferrari, visti i chiari problemi che le nuove scuderia stanno attraversando, ma ritendo doveroso lasciarsi alle spalle le polemiche e guardare al futuro con uno spirito nuovo.

La nuova Ferrari F10
La nuova Ferrari F10La nuova Ferrari F10La nuova Ferrari F10La nuova Ferrari F10La nuova Ferrari F10La nuova Ferrari F10La nuova Ferrari F10La nuova Ferrari F10