Questo sito contribuisce alla audience di

F1: Alla Red Bull non impartiranno ordini di scuderia

Dopo la regolarizzazione degli ordini di scuderia da parte della Fia, la Red bulla ssicura che non se ne servirà

christian horner, mark webber, red bull formula 1, sebastian vettel

Ha tenuto banco per tutta la seconda parte della stagione 2010 del mondiale di Formula 1; stiamo aprlando degli ordini di sciìuderia che sembrava potessero favorire Mark Webber nella corsa al titolo mentre poiu non sono mai arrivati permettendo tra l’altro a Sebastian Vettel di vincere il mondiale.

Dopo la regolarizzazione degli ordini di scuderia da parte della Fia, la Red bulla ssicura che non se ne servirà nella prossima stagione per favorire l’uno o l’altro dei suoi due piloti dando la possibilià ad entrambi di giocarsi le gare in pista e non a tavolino.Il team principal della Red Bull Chris Horner ha infatti così dichiarato: ‘Non penso che cambia niente per noi - ha detto Horner stando a autosport.it - anche il prossimo anno daremo ad entrambi i piloti lo stesso sostegno’.