Questo sito contribuisce alla audience di

Marie Blanco Hendrickx aka Mijn Schatje

Mijn Schatje - Mio piccolo tesoro

In un’aura surreale e leggera, luminosità, eleganza, rigore sono i dettami cercati ed inseguiti dalla creatività di Marie Blanco Hendrickx, in arte Mijn Schatje (in olandese “mio piccolo tesoro”), illustratrice e artista Lowbrow molto apprezzata dal pubblico e dalla critica.
I suoi inconfondibili ritratti scaturiscono dall’immaginario pop contemporaneo, fondendo in un unico linguaggio le visioni incantate dell’iconografia fiabesca, le tendenze dell’arte nipponica, la cultura manga e anime.
Ne consegue un accostamento di atmosfere diafane e lucenti, da cui emergono delicate paper dolls digitali dai grandi occhi elfici, rievocate dal mondo delle fiabe e restituite in immagini dominate da una cristallina e oscura purezza.
Silenzio e tensione, innocenza e seduzione si contendono la scena in suggestioni che dietro una parvenza romantica svelano un senso di inquietudine.
L’artista dice:

“Personalmente sono stata sempre affascinata dalle bambole e da ciò che rappresentano. Come oggetti e come simboli; sono una rappresentazione idealistica dell’essere umano e hanno molto da dirci per questa ragione.
La mia idea è disegnare ritratti di bambole, rendendole vive, come fossero umane e potessero raccontare la loro storia, nella quale ognuno si possa rispecchiare”.

Profilo dell’artista
Mijn Schatje, padre spagnolo e madre olandese, nasce nel 1983 a Parigi, dove vive e lavora.
A soli 27 anni, oltre ad uno stile davvero particolare, vanta un portfolio di tutto rispetto.
Ha conseguito la doppia laurea in Fine Art and Graphic design, a Parigi.
Ha creato diverse cover di CD ed LP per importanti etichette discografiche francesi come la Record Makers e la Ekler’O’Shock.
Ha lavorato con il marchio Reebok in occasione del Festival di Cannes, con Sony Entertainment per gli eventi di lancio della PS3 e con la model agency di New York Women Management.
Nel 2008 ha realizzato una collezione per il brand Fornarina.
Membro dell’Hamsterclub, un noto gruppo di illustratori di Amsterdam, lavora come art consultant per Playstation/ Sony e tiene lezioni e workshop presso la Parsons American school of Design a Parigi.
Recentemente una sua opera è stata utilizzata da Isabella Santacroce per la copertina del suo ultimo libro Lulù Delacroix. Tra i progetti futuri è prevista una sua mostra personale, presso la Dorothy Circus Gallery, a Roma.

- Link
http://www.mijnschatje.fr


Opere di Marie Blanco Hendrickx, in arte Mijn Schatje (in olandese “mio piccolo tesoro”)