Questo sito contribuisce alla audience di

Jon Beinart - Tra ironia e kitsch

Metamorfosi semplici e inattese.

Jon Beinart è un artista visivo di origine australiana che si sta imponendo nel panorama della Doll Art internazionale grazie alle sue Toddlerpedes, enormi sculture di plastica dai forti toni ludici e kitsch, realizzate con parti di bambole riciclate in ogni dove.
Influenzato dall’iconografia del Pop Surrealism americano, l’artista crea una serie di invenzioni fascinosamente inquietanti, che prendono spunto da un oggetto come la bambola, per proiettarci nella suggestione di un universo fantastico popolato da bizzarri insetti o crostacei.
Un mondo silenzioso, trasfigurato dalla forza dell’immaginazione, che invade gli spazi dell’invenzione artistica con la sua orrida delicatezza.
Accanto alle sue sculture l’artista realizza anche dipinti e disegni a grafite e inchiostro minuziosamente dettagliati. Immagini e visioni, assediate da ironiche e allucinanti fantasie, che turbano le certezze dell’osservatore.
Nel 2003 ha fondato inoltre International Art Collective Surreale, un’associazione che si occupa di eventi e mostre d’arte.

Il sito di Join Beinart