Questo sito contribuisce alla audience di

BOLOGNA,COSI' NON SI FA

Bologna soffre a Grosseto e perde in gara2 in maniera indecorosa.

Grande prestazione del Bbc La Gardenia Grosseto che, pur vincendo una sola
partita nel trittico contro il Bologna, si dimostra una seria rivale per il team
felsineo sempre più solo in testa alla classifica.

Nella partita del Venerdì sera il duello fra Meacham (che verrà tagliato dalla società e rimpiazzato da Johan Lopez) e Maeda (anche per lui c’è il rischio di taglio) ha tradito le
attese dando origine ad una partita dominata dagli attacchi delle due squadre
più in forma del campionato,mentre nella terza partita è stato appassionante
vedere Ginanneschi e Cretis (ex di turno) dare vita ad un match dall’elevata
caratura tecnica che ha entusiasmato il numeroso pubblico grossetano.

Gara2 ha visto il dominio della squadra di casa,ma è stata infangata da
alcuni episodi spiacevoli che hanno rovinato il successo grossetano: prima un
incredibile fuoricampo in foul del Bologna è stato giudicato regolare dagli
arbitri (voto 2) fra le giuste proteste dei maremmani, poi al settimo inning (a
risultato ormai praticamente acquisito) il lanciatore felsineo Robert Fontana ha
lanciato una pallina platealmente fuori dall’area di strike e dal box di battuta
per agevolare il punto della manifesta superiorità grossetana. Episodio
spiacevolissimo, che non fa bene allo sport e che francamente mi chiedo se possa
essere stato di esempio per i giovani presenti alla partita: perdere si,ma
sempre rispettando l’avversario. Questo dovrebbe essere alla base di qualsiasi
sport e di qualsiasi situazione della vita. Complimenti al manager del Bologna e
al lanciatore, bravi… 7+.

Drammatica la situazione del CUS Ceci Parma che perde altre due partite
contro un Colavita Anzio finalmente in forma e pronto a dire la sua in zona
playoff come era nelle attese del precampionato: agli emiliani va soltanto il
successo nella gara pomeridiana e la classifica si fa ormai preoccupante con un
settimo posto che farà discutere i tanti appassionati parmensi.

Ormai è una realtà il GB Ricambi Modena che batte due volte il Danesi
Nettuno e si colloca al secondo posto in classifica. In pochi avrebbero
scommesso in questa squadra ad inizio stagione, poi alcuni giocatori che
dovevano andar via dall’ ombra della Ghirlandina sono rimasti e la squadra ha
potuto iniziare a sognare. Nettuno si interroga su questa débacle e potrebbero
esserci delle sorprese in vista.

Telemarket Rimini in ripresa, grazie anche all’ innesto dell’ ex Major League
“Dingo” Nillsson e ad una ritrovata verve in attacco, batte due volte
il T&A San Marino e può iniziare a pensare più serenamente alle prossime
partita: in riviera sognavano una tripletta,ma un derby è sempre un derby.

Pesantissima la situazione del Faliero Sarti Firenze che perde due volte
contro il Palfinger Reggio Emilia (diretta concorrente per la salvezza) e
scivola sempre più verso il baratro della A2. La squadra della città del fiore
dovrà penare non poco fino al termine della stagione. Peccato, perché le
possibilità di ben figurare c’erano eccome!