Questo sito contribuisce alla audience di

ITALERI, DOPPIETTA COL GIALLO

Parma si allontana dai playoff,Rimini perde in finale la coppa campioni,Grosseto dimostra di esserci in gara2.Giochi ancora aperti dietro al Bologna.

Nuova sconfitta in gara2 per la Fortitudo Italeri Bologna, ancora una volta a
salire sul banco degli imputati è il lanciatore Newman che sembra l’ombra di se
stesso. Dove è finito il grande giocatore che per anni ha giocato in nazionale?
Forse per lui gli anni cominciano a pesare, capita a tutti un periodo di calo.
Garauno vedeva l’esordio del nuovo pitcher straniero per l’Italeri e Heredia non
ha tradito le attese dominando l’incontro con La Gardenia Grosseto, c’è però
un giallo sul tesseramento e potrebbe scattare il 9-0 in favore dei maremmani.
Staremo a vedere la decisione del giudice sportivo. Ottima prestazione del neo
bolognese Cretis che compie una “shutout” contro gli ex compagni
grossetani.

Parma è ormai lontana dalla zona playoff: il doppio successo sul Colavita
Anzio serve soltanto ad affossare le residue speranze laziali in chiave
postseason, ma soltanto una tripletta del Cus Ceci Parma poteva permettere ai
ducali di continuare a sognare un ritorno nella zona che conta della classifica.

IL GB Ricambi Modena strappa la vittoria in gara1 al Danesi Nettuno grazie
all’ ex laziale Ventura che si rifà della sconfitta patita all’andata, ma nelle
partite del sabato è chiaro il dominio nettunese.

Per gli emiliani del Palfinger Reggio era importante la tripletta contro la
Faliero Sarti Firenze, ma una superba prestazione dei toscani in gara3 non
permette a Carrozza e soci di raggiungere l’obiettivo prefissato che sarebbe
servito in ottica salvezza per riprendere il San Marino che posticipava
l’impegno contro il Rimini per la contemporanea coppa dei campioni che le due
squadre disputavano in riviera romagnola.

In Coppa Campioni non c’è stata fortuna per il team di Patrick Cardinali che
ha perso male la finale contro il Neptunus Rotterdam dell’ex riminese La Fera.