Questo sito contribuisce alla audience di

IL DISCORSO DI ADDIO DI LOU GEHRIG

Lou Gehrig,famoso per il morbo che porta il suo nome,era un grandissimo giocatore di baseball dei NY Yankees. Quando circa 60 anni fa fu colpito dalla malattia che porta il suo nome,laciò il baseball con questo discorso che è ritenuto il suo testamento spirituale.

“Fans, for the past two weeks you have been reading about the bad break I got.

Yet today I consider myself the luckiest man on the face of this earth.

I have been in ballparks for seventeen years and have never received anything but kindness and encouragement from you fans. Look at these grand men.

Which of you wouldn¹t consider it the highlight of his career just to associate with them for even one day? Sure I¹m lucky.

Who wouldn¹t consider it an honor to have known Jacob Ruppert? Also, the builder of baseball¹s greatest empire, Ed Barrow? To have spent six years with that wonderful little fellow, Miller Huggins?

Then to have spent the next nine years with that outstanding leader,that smart student of psychology, the best manager in baseball today, Joe McCarthy? Sure I¹m lucky.

When the New York Giants, a team you would give your right arm to beat, and vice versa, sends you a gift - that¹s something.

When everybody down to the groundskeepers and those boys in white coats remember you with trophies - that¹s something.

When you have a wonderful mother-in-law who takes sides with you in squabbles with her own daughter - that¹s something.

When you have a father and a mother who work all their lives so you can have an education and build your body - it¹s a blessing.

When you have a wife who has been a tower of strength and shown more courage than you dreamed existed - that¹s the finest I know.

So I close in saying that I may have had a tough break, but I have an awful lot to live for”

Traduzione in italiano:

““Amici, nelle due ultime settimane sarete sicuramente venuti a conoscenza del difficile momento che sto attraversando, ma voglio dirvi che oggi mi sento l’uomo più fortunato della terra.

Sono stato presente sul campo da baseball per diciassette anni e ho sempre ricevuto affetto e incoraggiamenti da voi che siete i miei fan.

Guardate questi grandi uomini. Chi di voi non vorrebbe essere al punto culminante della propria carriera solo per paragonarsi a loro almeno un giorno nella vita? Certo che sono fortunato.

Chi non considererebbe un onore il fatto di aver conosciuto Jacob Ruppert? E anche Ed Barrow, la persona più importante nel baseball? O il fatto di aver trascorso sei indimenticabili anni con Miller Huggins, il mio grande amico?

Oppure di aver trascorso i successivi nove anni con quel fantastico leader, brillante studente di psicologia e miglior manager che il baseball abbia mai avuto, Joe McCarthy? Certo che sono fortunato.

Quando la squadra dei New York Giants, una squadra che per batterla daresti anche il tuo braccio destro, e viceversa, ti fa un regalo, questo è fantastico.

Quando tutti fino agli addetti del campo o quei giovani vestiti di bianco si ricordano di te perché hai vinto tanti premi, questo è fantastico.

Quando avete una suocera meravigliosa che si schiera a vostro favore nei battibecchi con sua figlia, questo è fantastico. Quando vostro padre o vostra madre lavorano sodo per tutta la vita per darvi un’educazione o per far sì che voi possiate allenarvi in qualche sport, è una benedizione.

Quando al vostro fianco avete una moglie forte che vi sostiene e che dimostra molto più coraggio di quello che abbiate mai potuto immaginarvi, è la cosa più bella che si possa desiderare.

Quindi concludo dicendo che forse sto attraversando un brutto periodo, ma ho tantissimo per cui continuare a vivere”.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • David Zuliani

    13 Oct 2008 - 09:20 - #1
    0 punti
    Up Down

    Un discorso da brividi. Negli Stati Uniti e’ considerato alla pari dei discorsi di Abramo Lincoln , di Martin Luther King e di J.F. Kennedy. Soprannominato “Iron Horse” .Il miglior prima base di tutti i tempi … assieme a Babe Ruth la piu’ devastante coppia di battitori mai vista su un campo da baseball. Una lista impressionante di record … alcni di essi ancora oggi imbattuti. Peccato che di lui ci si ricordi solo perche’ e’ ” quello del morbo … “. L’orgoglio degli Yankees !!!

Link correlati