Questo sito contribuisce alla audience di

IL BILANCIO

Stiliamo un bilancio del 2004 del baseball italiano: un anno che sarà ricordato a lungo.

Questo 2004 è stato un anno molto importante per il nostro movimento,stiliamo in breve una sorta di bilancio di fine stagione.

Prink Grosseto = Dopo 15 anni torna il tricolore in Maremma, una stagione da incorniciare condita con valanghe di record e di prestazioni superlative da parte di tutta la squadra. Su.

Italeri Bologna = Reduce da una stagione fantastica, vince la supercoppa ed arriva seconda in campionato dietro al Prink. Peccato per la sfortunata prestazione in Coppa Campioni. Su.

Ceci&Negri Parma = Tornano i playoff dopo qualche anno di assenza, si torna a respirare l’aria del baseball che conta. Interessante la politica dei giovani attuata dalla dirigenza parmigiana. Su.

Danesi Nettuno = Arrivano i playoff, ma l’ambiente sembra essere una polveriera. Dimissioni, poi rientrate, del manager e probabile rinuncia a D’Auria…che succede a Nettuno? Giù.

Telemarket Rimini = Zangheri aveva fatto le cose in grande, ha anche cercato correttivi in corsa, ma la stagione è stata da dimenticare. Giù.

Warriors Paternò = Ottima stagione per i siciliani che sfiorano i playoff. Adesso è necessario l’impianto di illuminazione allo stadio. Su.

Fiume Modena = Non riesce il miracolo della seconda post-season consecutiva, ma la squadra di Paglioli si dimostra spesso pericolosa anche per le big. Su.

T&A San Marino = Speravano inizialmente nei playoff, poi sono rimasti impantanati nella lotta salvezza. Giù.

Elettron Anzio = Sponsor che arriva il giorno prima dell’Opening game, molte partite perse per mera sfortuna…Stagione da buttare per gli anziati. Giù.

Saim Rho = Incomprensibili. Giù, molto giù.

Adesso passiamo ad alcuni protagonisti del campionato:

Jaime Navarro = Sui muri di Londra c’era scritto “Clapton is God”…Navarro se non è Eric Clapton, è un suo parente strettissimo. Su, straordinariamente su.

Riccardo De Santis = Fantastico nel corso di tutta la stagione. Su.

David Francia = Grande protagonista, poi fermato per doping. Abbastanza giù.

Nazionale Italiana = Alle Oimpiadi non era lecito attendersi di più, sono scoppiate polemiche forse eccessive che hanno investito anche la Federbaseball. Comunque, una stagione negativa. Giù.

FIBS = Finalmente le dirette del baseball, un bel traguardo. Fraccari è confermato presidente con il 74.1% dei voti, poco da aggiungere. Su.