Questo sito contribuisce alla audience di

WBC, FORSE SI SBLOCCA LA SITUAZIONE

Una possibilità, seppur remota, per vedere Cuba al WBC.

Anche il Comitato Olimpico americano , attraverso una dichiarazione di Peter Uberroth, si è schierato a favore di Cuba chiedendo al Governo del suo paese di concedere il visto d’ingresso agli atleti cubani come è previsto dalla carta olimpica. In caso contrario anche gli Stati Uniti potrebbero avere grossi problemi nelle future trasferte delle sue nazionali.
Questo mentre dall’Avana è partita una notizia che potrebbe permettere di sbloccare la situazione. Un portavoce di Fidel Castro ha fatto sapere che la nazionale di baseball è pronta a devolvere in beneficenza, a favore dei profughi di New Orleans, colpiti duramente dall’uragano, i premi derivanti dalla partecipazione al World Baseball Classic. In questo modo il pacchetto di dollari che verrà assegnato ad ogni nazionale rimarrà negli Stati Uniti per cui il Ministero del Tesoro sarà accontentato e potrà annullare il suo veto.
Anche Eduardo De Bello, presidente della COPABE, la Confederazione panamericana del baseball, dopo avere chiarito che Panama non ha presentato alcuna candidatura per sostituire eventualmente la Repubblica Domenicana nell’organizzazione di uno dei gironi eliminatori, si è detto convinto che Cuba finirà per avere le garanzie necessarie nel pieno rispetto dello spirito olimpico.

Link correlati