Questo sito contribuisce alla audience di

IL CONSIGLIO DI RONCHI DEI LEGIONARI

Ecco

Si è concluso presso la sala consiliare del Comune di Ronchi dei Legionari il Consiglio Federale.
E’ stato il Sindaco Roberto Fontanot a dare il benvenuto all’assemblea: “Da ex giocatore, mai mi sarei aspettato di ricevere un giorno nel mio paese da Sindaco il Consiglio Federale. Per Ronchi il baseball e il softball sono importanti non solo a livello sportivo, visto che hanno un forte valore culturale e sociale”.
Il Sindaco ha consegnato una serie di omaggi al Presidente Fraccari e ha chiamato il Presidente dei New Black Panthers Luca Perrino per consegnare alla FIBS il simbolo del Comune di Ronchi.

Il Presidente della FIBS Riccardo Fraccari ha ricambiato gli omaggi e ha ricordato che “Ronchi ha scritto pagine importanti nella storia di baseball e softball, ma può ambire ad altri risultati. Sono convinto che il Friuli Venezia Giulia possa ambire ad avere una franchigia della Italian Baseball League”.

Fraccari ha dato poi il via alla riunione del Consiglio, al quale partecipa Marco Braida, presidente del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia. Il Presidente ha informato i consiglieri sulle ultime vicende internazionali, a cominciare dall’elezione dell’americano Harvey Schiller ai vertici della Federazione Mondiale di baseball (IBAF). Fraccari ha espresso preoccupazione al riguardo del ritorno del baseball nel programma Olimpico. Maggiori possibilità di rientro nel programma dei Giochi Fraccari l’ha assegnata al softball.
A questo proposito, il Vice Presidente Totoni Sanna ha illustrato i contenuti di una riunione svoltasi a Los Angeles e che ha come primo obbiettivo alcune modifiche allo statuto della Federazione Mondiale softball (ISF).

Fraccari ha poi comunicato che, alla luce dei tagli imposti dal ‘Decreto Bersani’, non c’è ancora certezza sul contributo che il CONI potrà fornire alla preparazione delle nazionali.
Il Presidente ha comunque espresso un cauto ottimismo sulla possibilità che il problema possa essere risolto in tempi ragionevoli.
Al primo punto del consiglio federale è stato inserito l’argomento “Bando Accademia 2007-2008″ . Numerose ed interessanti le novità del bando che dovrà essere presentato entro il 21 aprile prossimo negli uffici federali di Roma. Potranno presentare domanda all’Accademia del baseball e del softball di Tirrenia i nati negli anni 1989, 1990 e 1991 . E’ stata dunque abbassata l’età dei candidati. Gli aspiranti accademisti da quest’anno effettueranno una prima selezione regionale, in tre località che saranno individuate in seguito; i migliori parteciperanno poi al consueto try-out di Tirrenia insieme ai migliori giocatori che verranno individuati dalla commissione del Progetto Verde Azzurro.
Il direttore dell’Accademia, Giorgio Moretti, ha anche posto l’accento che dal nuovo bando è stato tolto l’accordo con la Cepu e prossimamente saranno sottoscritte intese con altre scuole private, già utilizzate del rugby, dall’anno scolastico in corso coinquilino del baseball e del softball a Tirrenia.
Dopo aver comunicato l’ingresso di Rolando Cretis nello staff della nazionale Juniores di baseball, in qualità di pitching coach, in sostituzione di Claudio Scerrato, il presidente Fraccari ha annunciato ai consiglieri l’incremento di 74 squadre iscritte ai campionati regionali.
Cadette. Il consiglio federale ha stabilito che nel campionato cadette softball 2007 potranno essere utilizzate in pedana di lancio atlete di 14 e 15 anni; dal 2008 invece ci sarà l’obbligo di schierare giocatrici che abbiamo compiuto quindici anni.

Link correlati