Questo sito contribuisce alla audience di

La Madonna del Carmine (Avigliano)

Nel percorso giubilare lungo l'antica Via Appia, anche Avigliano con il suo Santuario del Monte Carmine...

Situato sul monte omonimo a nord del Paese, il Santuario della Madonna del Carmine è noto soprattutto per la celebre festività religiosa che vi si tiene il 15 e 16 Luglio. Con una grande processione la statua lignea della Madonna è seguita da una moltitudine di fedeli tra cui spiccano fanciulle dai capelli sciolti che recano in testa i “cinti”, costruzioni votive di legno e ceri decorati con nastri e fiori di carta, che rappresentano in genere torri, navi ed altre immagini devozionali dedicate alla Madonna.
Nella parte più antica del Paese si trova invece la Chiesa di Santa Maria del Carmine o Chiesa Madre la cui fondazione si può ascrivere all’XI sec. d.C. Alcune fonti riferiscono che nel 1811 Monsignor Bartolomeo De Cesare proclamò la Madonna del Carmine protettrice di Avigliano. La Chiesa ha pianta a croce latina con tre navate e profonda abside; sotto la cupola una gradinata precede il presbiterio che è sottolineato da una balaustra in marmo; vi sono 11 altari rivestiti in marmo che risalgono al XIX sec. Nella Sacrestia c’è un dipinto con l’incoronazione della Madonna da parte della SS. Trinità, mentre nell’ufficio parrocchiale vi è una seconda pregevole tela con una Madonna ed un Crocifisso ligneo di artigianato locale.

Link correlati