Questo sito contribuisce alla audience di

Il Parco della Grancia

Riscopri l'atmosfera, i sapori, i colori della memoria...tra animazioni, attrazioni ed eventi spettacolari va in scena la storia...

Quello della Grancia è il primo Parco storico rurale d’Italia. Su un’estensione di 9 ettari, si snodano gli affascinanti itinerari che celebrano la civiltà rurale, in un crescendo di eventi spettacolari, attrazioni e animazioni. La tradizione della falconeria, i giochi equestri, il labirinto con le sue forti evocazioni simboliche, il teatro di strada, i concerti all’aperto inseriti in uno scenario naturalistico di particolare rilevanza: tutto contribuisce a far rivivere lo spirito di un’epoca e a far riscoprire le sue tradizioni, i suoi sapori e i suoi colori sullo sfondo della roccia del Castello Fittipaldi di Brindisi di Montagna.

Le attrazioni del Parco

Il Labirinto
Su un’estensione di 3 ettari si snoda il gioco del Labirinto: tra sentieri costeggiati da siepi, anche grazie all’aiuto di attori in costume, i visitatori dovranno uscire dal Labirinto, con momenti di animazione e spettacolo.

Il Gran Teatro dei Burattini
Protagonista principale dello spettacolo è il Monaciello, spirito folletto col faccino da fanciullo, i capelli coloro oro e con indosso un abito da frate. E’ lui, custode di tesori nascosti, a stupire il pubblico con le sue bricconate.

La Foresta Fantastica
E’ l’angolo della foresta in cui gli alberi si animano e il legno si trasforma in piccoli giochi per la gioia dei più piccini.

La Valle degli Echi Etnici
Scendendo verso valle, suoni, danze e colori diventano protagonisti di uno spettacolo che si ripete per tutta la giornata.

Il Sentiero dei Rapaci
Nel fitto degli alberi, il Sentiero dei Rapaci: si presenta così ai nostri occhi un’esposizione di magnifici esemplari che, evocando l’epoca federiciana, ci accompagnano fino all’Anfiteatro delle Aquile.

L’Anfiteatro delle Aquile
Un Anfiteatro naturale capace di ospitare 500 persone offre agli spettatori piccole rappresentazioni con le aquile, dalla simulazione di esercizi di addestramento ad evoluzioni spettacolari.

l’Accampamento dei Briganti
Briganti in agguato ci conducono nel loro accampamento tra tende, scodelle e fuochi all’aperto.

La Cassa Armonica
All’ombra, tra gli alberi, formazioni da camera e piccole orchestre propongono nel corso dell’intera giornata un ampio repertorio muscale.

Il Borgo del Mercato
Un piccolo mercatino introduce all’atmosfera festosa in cui rivivono gli odori, i sapori e i colori del mondo rurale. Artigiani in costume, nelle loro botteghe, mostrano l’arte dei mestieri tradizionali riproducendo nel legno, nella ceramica e nel ferro forme e colori di altri tempi.

La Posta dei Cavalieri
La Radura dei Cavalieri è il luogo ideale per passeggiare a cavallo nella foresta e lungo il fiume, e chisssà che non ci siano altre sorprese…

Il Tiro con l’arco
L’antica disciplina del tiro con l’arco invita il pubblico a cimentarsi in prove di abilità.

La Corte degli Animali
Animali da cortile, in un recinto all’aperto, completano uno scenario rurale fatto di storia, tradizioni e vita agreste.

Il Gioco dell’Orto
Una carriola, un rastrello, una pala…piccoli attrezzi di facile uso per giocare insieme ai bambini. E giocando si imparerà a conoscere gli ortaggi e le tecniche per piantare e divertirsi con gli attrezzi da lavoro.