Questo sito contribuisce alla audience di

Satrianum 2008. Le nuove scoperte

Tito, Convento di S. Antonio da Padova: 27-28 settembre 2008

Mostra archeologica e giornata di studio

27 settembre:
Biblioteca comunale
ore 9.30: Saluti delle Autorità
- Pasquale Scavone, Sindaco di Tito
- Dott.ssa Caterina Greco, Soprintendente ad interim per i Beni Archeologici della Basilicata
- Dott.ssa Alfonsina Russo, Direttore archeologo Soprintendenza Beni Archeologici Basilicata
- Dott. Mariano Schiavone, Responsabile Beni Culturali Regione Basilicata
- Ass. Vincenzo Folino, Attività Produttive Regione Basilicata
ore 10.30: La seconda campagna di scavi nell’area della grande capanna absidata
M. Osanna, Dalla capanna al palazzo: nuove scoperte nell’insediamento arcaico
G. Carollo, La grande capanna absidata: la struttura, l’organizzazione degli spazi, le fasi
M. Barretta, S. Bertesago, A. Bruscella, V. Garafa. M. Lamantia, MF. Lanza, S. Vullo,
La vita all’interno della capanna tra attività quotidiane e pratiche rituali:
- vasellame in impasto (V. Garafa, S. Vullo)
- vasellame in argilla depurata (M. Barretta, MF. Lanza)
- la ceramica a decorazione subgeometrica (S. Bertesago, A. Bruscella)
- le coppe di tradizione greca (S. Vullo)
- pesi da telaio e fusaiole (MF. Lanza)
- i reperti osteologici (M. Lamantia)
ore 12.30: Discussione
ore 15.30: La scoperta del palazzo arcaico e del suo apparato decorativo
Introduce il Magnifico Rettore dell’Università della Basilicata prof. A.M. Tamburro
M.Osanna, Il palazzo arcaico, il fregio e le terrecotte architettoniche
B. Serio, Il palazzo. Struttura, articolazione degli spazi, le fasi
C. Trombetti, Ceramica greca e di tradizione greca
T. Giammatteo, I risultati preliminari delle analisi archeometriche
M. Di Lieto, E. Rizzo, G. Tamburiello (CNR IMAA – Tito), Metodologie d’indagine diversificate e nuove prospezioni geofisiche
ore 17.00: Tavola rotonda
Interverranno:
A. Bottini (Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma), A. De Siena (Soprintendenza
Archeologica della Basilicata), M. Torelli (Università di Perugia), M. Mertens Horn, D. Mertens (Istituto Archeologico Germanico di Roma)

28 settembre:
Biblioteca comunale
ore 9.00: Saluti delle Autorità
- Pasquale Scavone, Sindaco di Tito
- Michele Miglionico, Sindaco di Satriano di Lucania
- Ass. Antonio Autilio, Assessorato alla Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Regione Basilicata
ore 9.30: La terza campagna di scavi nell’area della cattedrale di Satrianum
F. Sogliani, Archeologia del potere nella Basilicata medievale. Autorità civile e religiosa nell’insediamento di Torre di Satriano
D. Roubis, M. Danese, Archeologia del paesaggio nella valle del Melandro. L’insediamento di Torre di Satriano e il suo sistema territoriale tra antichità e medioevo
C. Albanesi, Il complesso architettonico della cattedrale di Satrianum. I risultati delle nuove indagini
F. Melia, La necropoli medievale nell’area religiosa dell’insediamento di Torre di Satriano
ore 11.00: Presentazione del II Suppl. di Siris “Progetti di archeologia in Basilicata. Banzi e Tito”,
Interviene la Prof.ssa Concetta Masseria (Università di Perugia)
ore 12.00: Inaugurazione della mostra archeologica “Satrianum 2008. Le nuove scoperte”
Presenta Lucia Colangelo (Scuola di Specializzazione in Archeologia di Matera)
ore 15.00: VISITA GUIDATA AGLI SCAVI
(punto d’incontro in prossimità casa cantoniera ANAS)
La mostra resterà aperta dal 28 settembre al 4 ottobre con i seguenti orari:
sabato e domenica: ore 10.00-12.00/18.00-21.00
lunedì-venerdì: ore 17.00-20.00