Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Mare e costa ionica in Lucania

Domanda

Carissima Mara, anch'io ho una gran voglia di mare e penso proprio che a metà agosto sarò nella tua regione sulla costa ionica. Per questo sto cercando informazioni sulle località di mare della Lucania. Mi sto documentando ma mi servirebbero informazioni di prima mano. Vorrei evitare se possibile spiagge affollate e zone iperturistiche. L'idea è di soggiornare in tenda in un camping sulla costa (Nova Siri, Scanzano, Policoro o Metaponto) per poi cercare giogno dopo giorno qualche spiaggia, qualche caletta isolata e un po' intima meglio se immersa in una natura incontaminata. Ho letto che c'è un'oasi che porta il nome di Bosco Pantano nei pressi di Policoro: sai se ci si può accedere e se ci sono spiagge? Insomma mi interessano tutte le spiagge poco affollate e ricche di natura! Inoltre pensavo di fare almeno un escursione nel Parco del POllino, una visita a Matera e a Tirsi e ai parchi archeologici più importanti: hai qualche consiglio da darmi? Ciao e grazie mille!!! Andrea

Risposta

Carissimo Andrea, mi fa piacere che tu abbia scelto la Basilicata per trascorrere le tue vacanze al mare. Non frequento spesso la costa ionica, tranne qualche capatina ogni tanto a Metaponto, preferisco il mare "profondo" di Maratea. Se cambi costa ti posso dare delle vere e proprie "chicche"...Per info e numeri di telefono sui camping scrivimi "in privato" (mararomaniello@supereva.it) e ti dò tutte le indicazioni che ti servono.
Se vuoi vedere Matera e vieni dal "nord" della Regione, ti conviene fare lì la prima tappa, magari con una sosta al Parco delle Chiese Rupestri, e di lì scendere a Metaponto e Policoro. Ovviamente se vai a Metaponto e hai interessi "culturali" puoi visitare il Museo Nazionale e gli scavi, con una puntatina alle Tavole Palatine che si trovano nei pressi dell'Antiquarium, oggi chiuso semplicemente perchè i reperti che qui erano esposti sono stati trasferiti al Museo. Come spiaggia ti consiglio quella di San Basilio, che è un pochino più tranquilla, a meno che non ci vadano tutti quelli che leggono questo messaggio...Da vedere, vicino alla stazione, il Castello Normanno e la Chiesa della Trinità, mentre sulla strada per Pisticci, c'è la Masseria Castello di San Basilio, di V sec. e ancora attiva. Proseguendo alla volta di Policoro, anche lì c'è un bel Museo e gli scavi...che vuoi, erano colonie greche! Per quel che riguarda il Bosco Pantano è una riserva Naturale Regionale, ultima sopravvivenza di un bosco di latifoglie estesissimo, con cinghiali, caprioli, martore e lontre. Una parte è stata affidata al WWF e credo sia visitabile. Poco lontano da Nova Siri ti consiglio di andare a vedere il Santurario di Santa Maria d'Anglona, a una decina di chilometri da Tursi, dove invece c'è il famoso quartiere Rabatana scelto dagli Arabi per controllare il territorio. A questo punto ti troverai abbastanza vicino al Parco del Pollino dove, se sei un amante delle escursioni, potrai davvero divertirti! Purtroppo quando parlo della mia regione divento logorroica e non vorrei annoiarti, per cui scrivimi se vuoi sapere altro!
A presto

dol*** - 18 anni e 5 mesi fa
Registrati per commentare