Questo sito contribuisce alla audience di

Serata NBA del 15/01/2009

La serata NBA del 15/01/2009 e stata segnata con la vittoria a sorpresa dei Chicago Bulls contro i Clevelands Cavaliers di King James 102-93.I Bulls vincono a casa dopo un overtime grazie all’ottimo[...]

La serata NBA del 15/01/2009 e stata segnata con la vittoria a sorpresa dei Chicago Bulls contro i Clevelands Cavaliers di King James 102-93.I Bulls vincono a casa dopo un overtime grazie all’ottimo Luol Deng autore di 2 triple decisive nei tempi supplementari.A fine partita, il Sudanese ha 22 punti al referto e 8 rimbazi.Da notare anche la buona prova di Derrick Rose e Tyrus Thomas campo Bulls,con rispettivamente 16 punti,6 assists e 15 punti 7 rimbalzi.

I Cavs perdono nonostante uno straripante Lebron James. King James e in gran serata segna 28 punti,cattura 15 rimbalzi e procura 7 assists ai compagni.Cifre da capogiro,quasi un’altra tripla doppia.Campo Cavs c’e da notare anche la buona prova di Mo Williams con 26 punti a referto e l’infortunio di Delonte West dopo una stoppata su Derrick Rose.Nonostante la Sconfitta,Cleveland rimane a testa della Eastern Conference con 30 partite vinte e solo 7 sconfitte e i Bulls con 18 partite vinte e 22 sconfitte,rimangono al decimo posto dell’Eastern Conference quindi fuori dalla zona playoff.

A Portland,i Trail Blazers si impongono ai danni dei New Jersey Nets di Vince Carter 105-99.La partita e caratterizzata dalla prestazioe stellare del Rookie Jerryd Bayless autore di 23 punti,il suo career high.Per i Trail Blazers Brandon Roy Rookie of the year 2007 aggiunge 25 punti e 8 rimbalzi e Lamarcus Aldridge 20 punti e 6 rimbalzi.Il migliore giocatore nel campo dei Nets e sicuramente Devin Harris(Ex Dallas Mavericks) con 23 punti e 8 assists.E autore di una buona prova il rookie Brooke Lopez(fratello gemello di Robin Lopez dei Phoenix Suns)con 17 punti 6 rimbalzi e 2 stoppate.I Blazers sono al quinto posto della Western Conference con 24 vittorie e 15 sconfitte. I New jersey Nets rimangono in zona Playoffs nonostante la sconfitta,al settimo posto della Eastern Conference con 19 vittorie e 21 sconfitte.

La terza e ultima partita della notte NBA si e giocata a Denver dove i Nuggets hanno avuto la meglio sui suns.Grandi assenti della serata,Shaq”The Big Cactus” e Carmelo Anthony.La partita si e decisa all’Overtime grazie all’ottimo Chauncey Billups per i Denver Nuggets autore di 26 punti e 8 assists.In entrambe le squadre,4 giocatori hanno finito la partita in doppia cifra,fatto molto rilevante.Per i Denver Nuggets ci sono 24 punti di Kenyon Martin con 8 rimbalzi e 7 steals,i 19 punt di J.R Smith con 7 assists,17 punti e 14 rimbalzi per Nene ed infine i 26 punti di Chauncey Billups grande protagonista della serata.Per i Suns,Grant Hill ha segnato 25 punti con 8 rimbalzi,Amare Stoudamire,21 punti e 8 rimbalzi,Steve Nash 20 punti,14 assists e 7 rimbalzi,Jason Richardson, invece ha segnato16 punti e catturato 6 rimbazi.Denver rimane al terzo posto della Western Conference con 27 vittorie e 13 sconfitte Phoenix e al sesto posto con 22 vittorie e 14 sconfitte.

Stasera i Raptors di Andrea Bargnani se la vedranno con i Pacers.

Le categorie della guida