Questo sito contribuisce alla audience di

Kobe bryant: più giovane giocatore della storia a raggiungere i 23000 punti

16/02/2009, nonostante l’influenza, kobe bryant segna 34 punti nella vittoria dei lakers 105-98 sugli oklahoma city thunder di kevin durant, diventando cosi il più giovane giocatore della nba[...]

kobe in azione

16/02/2009, nonostante l’influenza, kobe bryant segna 34 punti nella vittoria dei lakers 105-98 sugli oklahoma city thunder di kevin durant, diventando cosi il più giovane giocatore della nba a raggiungere i 23ooo punti in carriera.
Lo spagnolo Pau Gasol finisce la gara con 22 punti e 14 rimbalzi,doppia doppia anche per Lamar Odom con 12 punti e 18 rimbalzi(record stagionale). Settimana vittoria di fila e partita molto combattuta nonostante i lakers abbiano il miglio record della lega e gli oklahoma city thunder uno dei peggiori.Kevin durant finisce la gara con 31 punti(la sua quinta partita di fila con piu di 30 punti) e 17 rimbalzi,russel westbrook segna 17 punti e cattura 9 rimbalzi.

A 5:13mn dalla fine del secondo tempo davanti ad un pubblico isterico che grida”mvp!mvp” bryant si presenta in lunetta e segna il secondo dei suoi due tiri. Da quel momento,a 30 anni e 171 giorni diventa il piu giovane giocatore della storia a segnare 23000 punti in carriera. Fino a quell’istante,questo primato era detenuto da Wilt Chamberlain che a 30 anni e 176 giorni raggiunse i 23000 punti in carriera.

Chamberlain rimane il giocatore nba ad aver raggiunto tale traguardo piu velocemente in sole 606 gare, kobe invece lo fa dopo 917 gare. Per the”black mamba” la strada e ancora lunga prima di poter agganciare kareem abdur jabbar con 38387 punti in carriera record assoluto in nba.Pero segnando 30 punti in media all’anno in 6 anni si potrebbe fare.

Nonostante le straordinarie qualita tecniche e fisiche di sir bryant, non e un’impresa da poco sopratutto quando si sa che superati i 30 anni tenere una media di 30 punti a stagione non e facile. E poi non e detto che kobe abbia voglia di giocare almeno altre 6 stagioni in nba. Comunque la stella dei lakers ha avuto pochi acciacchi durante la carriera ed e uno tosto quindi e possibile che giochi ancora per molto e sembra avere la stessa voglia di vincere che lo contradistingueva quando a soli 18 anni approdava in nba direttamente dal liceo.

Gli oklahoma city thunders,squadra battuta dai lakers sono sicuramente una delle squadre piu promettenti nel panorama nba nonostante il loro record negativo in questa stagione. Squadra nata dalle ceneri dei seattle supersonics,hanno giovani di altissimo talento come kevin durant rookie of the year nella stagione 2007-2008.Nell’all star week-end nella gara tra rookie e sophomore durant ha stabilito il nuovo record di punti segnati nel torneo con 46 punti ed e stato eletto mvp della gara. Alto 2,06m durant e un’ala piccola molto versatile dotato di un ottimo tiro sia dalla media che dalla lunga distanza , e sicuramente uno dei giocatori nba con il piu alto tasso tecnico e riesce sempre a dominare i suoi aversari nonostante il suo fisico molto esile.

E tecnica allo stato puro e senza esagerare ha tutte le carte in regola per ambire ad un titolo di mvp in un prossimo futuro. Prima della partita,ecco i commenti di coach Jackson dei los angeles lakers: “gli oklahoma city di adesso sono un lontano parente di quelli che i lakers hanno sconfitto 105-94 nella preseason. E una squadra giovane,piena di intensita e di altetismo che sa imparando a giocare insieme,hanno trovato una buona rotazione e un nuovo coach. In difesa devono ancora fare tanti progressi”.

Le categorie della guida