Questo sito contribuisce alla audience di

BDIA

Beatlesiani d'Italia Associati

Dedicato a George Martin, il grande produttore dei Fab Four; “BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI è il Beatles Fan Club Italiano, ufficialmente operante dal 1992 ” e riunisce musicisti di prim’ordine, collezionisti e fans dei Beatles in tutta Italia. L’Associazione culturale-musicale, è stata fondata il 4 ottobre 1992 a Brescia da Rolando Giambelli, musicista ed estimatore, da sempre, dei Fab Four, proprio in occasione del 30° Anniversario della pubblicazione di “Love Me Do”, il primo disco ufficiale dei Beatles.

Le finalità preminenti dell’Associazione, sono quelle di mantenere sempre alto l’interesse e l’entusiasmo per l’arte dei Beatles, promuovendo concerti, mostre e conventions.

Tante iniziative beatlesiane, in modo particolare quelle a sfondo umanitario, secondo il nostro motto “Beatle People for People”, sono state possibili, grazie alla collaborazione di molti artisti e musicisti “beatlesiani”.

SERVIZI OFFERTI e INIZIATIVE: Notiziario illustrato; Anteprime; Recensioni; Rassegne Stampa; Interscambio di Memorabilia e Gadgets: Dischi; Libri; Foto e Posters in Edizione Limitata. Promozione di incontri musicali, Conventions e Concerti; Organizzazione del Beatles Day nazionale (l’edizione 2004 si terrà a Brescia il 6 giugno); Annuale Tributo a John Lennon e a George Harrison; Proposte ai Comuni italiani di intitolazione di zone urbane a Lennon, Beatles, ecc.; Partecipazione al Beatle-Festival di Liverpool.

BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI

Via Biseo 18-25124 Brescia

Tel. 030/30 30 92 - Fax.030/30 69 19

Le manifestazioni in programma:

A ROMA TEATRO ADRIANO (dove si sono esibiti The Beatles)

DOMENICA 27 GIUGNO - BEATLES DAY 2004

Dopo il successo delle passate edizioni abbiamo riproposto una terza edizione dello spettacolo al Teatro Adriano con interessanti novità, in sostegno dell’AMREI (Associazione Malattie Reumatiche Infantili), collegata all’Ospedale Pediatrico di Roma “Bambino Gesù”

Lo spettacolo è completamente gratuito al pubblico, ma gli spettatori potranno versare offerte all’AMREI.

Stiamo ancora pianificando il programma dell’evento che sarà particolarmente interessante con gruppi e ospiti dei quali vi informeremo quanto prima, anche sul nostro sito www.beatlesiani.com

BELLINZONA BEATLES DAYS 2004

La quarta edizione dei Bellinzona Beatles Days, organizzata dal Patriziato di Bellinzona con la collaborazione e il supporto di Beatlesiani d’Italia Associati, si terrà nei giorni 3-4-5 giugno a Bellinzona, nel Canton Ticino. In attesa del Beatles Day di Brescia che sta facendo scuola anche all’estero i Beatlesiani Italiani vanno in Svizzera. Ecco il programma di massima delle iniziative che si svolgeranno a Bellinzona. Parteciperà per la prima volta in Svizzera il nostro grande amico Tony Sheridan che registrò My Bonnie e altri memorabili pezzi con i Beatles per la Polydor. Tony sarà accompagnato da una big band costituita con Marco Zappa, Rolando Giambelli, ecc.

Partecipazione oltre a Marco Zappa e al suo gruppo delle seguenti bands: The Beatluv (Svizzera) Les Sauterelles (Tony Vescoli & band). Le bands “beatlesiane” italiane presenti sono: The Quarrymen (Siena), The Oldies (But Goldies così dice Roòando Giambelli) (Padova), Reunion (Genova), The Naughty Girls (Roma)

POI TUTTI IN PIAZZA DEL SOLE A SENTIRE TONY SHERIDAN!!! MOSTRA DI MEMORABILIA - Per la prima volta esposta in Ticino Svizzera la mostra di B.D.I.A.

BEATLES’ DAY 2004 A BRESCIA

DOMENICA 6 GIUGNO

NEW LOCATION PRESSO LA FIERA DI BRESCIA

(A 200 metri dall’uscita di Brescia Ovest Autostrada A4 Milano- Venezia)

Il fantastico Beatles Day per celebrare il favoloso quartetto di Liverpool si svolgerà a Brescia domenica 6 giugno, per tutta la giornata e fino a tarda sera, presso la Fiera di Brescia (Polo Fieristico Brixia Expo) situata a 200 metri dall’uscita di Brescia Ovest; Autostrada A4 Milano- Venezia. Usciti dal casello seguire le indicazioni FIERA. E’ un enorme edificio. Lo vedete sulla vostra destra. L’ingresso è libero. All’evento organizzato da Beatlesiani d’Italia Associati, con il Patrocinio del Comune, della Provincia di Brescia, e di Brescia Mobilità parteciperanno a titolo gratuito, anche per sostenere le attività umanitarie di alcune associazioni presenti con uno stand, decine di beatles-band ( i nomi saranno resi noti al più presto) ed artisti oltre a collezionisti e fans provenienti da ogni parte d’Italia, ma anche dall’Europa. Al gruppo che avrà ottenuto i maggiori consensi dal pubblico presente BDIA offrirà la possibilità di registrare un provino concordato con gli Abbey Road Studios di Londra dove i Beatles con il mitico George Martin produssero quasi tutti i loro fantastici dischi dal 1962 al 1970.

A tale proposito visto l’interesse che sta già riscuotendo questa nostra bella proposta all’interno di numerosi gruppi che si stanno preparando a partecipare al Beatles Day 2004 a Brescia, stiamo cercando di ottenere una tariffa agevolata per dare a più gruppi la possibilità di registrare un memorabile “Live a Abbey Road” che sarà inserito in un disco collettivo delle beatle-bands italiane che sarà pubblicato e diffuso da B.D.I.A.

Sarà allestita una mostra iconografica e di memorabilia provenienti dal Beatles Museum ed alcune foto di Harry Benson dal suo ulitmo libro Yesterday. Ci sarà anche una celebrazione di Alf Bicknell, il simpatico road manager e chaffeur dei Beatles recentemente scomparso, più volte nostro ospite a incontri “beatlesiani”.

Ma una cosa molto gradita agli appassionati ed esperti in questa 14a edizione del Beatles Day è la partecipazione del mitico Tony Sheridan che registrò My Bonnie con i Beatles per la Polydor e tante belle canzoni. Tony sarà disponibile per un incontro coi fan che potranno portargli anche i loro dischi da autografare.

Ci sarà anche Gordon Millings, il sarto dei Beatles che con il padre Dougie confezionò i loro abiti che li resero unici nel loro modo di vestire rivoluzionando il loro “look” in occasione delle loro prime apparizioni in concerto, ma soprattutto nei film memorabili come A Hard Day’s Night o Help!

Per ricordare l’arte dei Beatles ed interpretare il loro indimenticabile repertorio ci sarà anche una ottima formazione musicale proveniente dalla Svizzera guidata dall’amico Marco Zappa di Bellinzona. Anche Aldo Tagliapietra delle Orme è stato invitato con il suo “sitar” lo strumento indiano di cui è maestro, tanto caro a Harrison, per eseguire alcuni brani a lui dedicati. Tanti altri ospiti a sorpresa potranno intervenire come durante le precedenti memorabili edizioni del Beatles Day. Ne ricordiamo alcuni: I mitici The Quarrymen (quelli veri) l’anno scorso e poi Pete Best il primo batterista dei Beatles, il loro autista Alf Bicknell, Andrea Braido, il compianto Stefano Cerri, Charlie Cinelli, Giorgio Cordini, Alan Farrington, Gary Gibson, Max Gazzè, Ricky Gianco, Ricky Maiocchi, Evy Leali per il fratello Fausto, Giorgio Fazzini dei New Dada, Gordon Millings, Mauro Pagani, Omar Pedrini dei Timoria, Mario Pezzolla, Francesco Renga, Shel Shapiro, Renè Vignocchi dei New Dada, Leo Wachter, e tanti altri.

Sono ancora in corso trattative per portare a Brescia al Beatles Day personaggi importanti legati alla storia fantastica dei Beatles.

LIVERPOOL INTERNATIONAL BEATLE WEEK 2004

Dal 26 al 31 agosto si terrà a Liverpool la 21a edizione dell’International Beatle Week con mostre, concerti, ecc. organizzata dal Cavern City Tours www.cavern-liverpool.co.uk

La nostra associazione parteciperà all’evento. Vi consigliamo di acquistare per tempo i “Packages” pvvero le proposte per i fans (Hotel + Tickets per gli spettacoli). B.D.I.A. darà inoltre informazioni su come raggiungere Liverpool in aereo+treno.