Questo sito contribuisce alla audience di

Mini Abbey Road D pronta a settembre 2009

A partire da settembre 2009 una nuova auto percorrerà le strade italiane: la Mini Abbey Road D. L’auto celebra il suo indiscusso british style con un nome beatlesiano quasi a rimarcare e a tenere[...]

mini abbey road
A partire da settembre 2009 una nuova auto percorrerà le strade italiane: la Mini Abbey Road D. L’auto celebra il suo indiscusso british style con un nome beatlesiano quasi a rimarcare e a tenere fede alla sua origine inglese.

Abbey Road è infatti il penultimo album dei Beatles, la cui copertina ha compiuto 40 anni alcuni giorni fa, non solo, ma è anche una strada di uno dei quartieri più eleganti di Londra, il St. John’s Wood, quartiere in cui hanno indirizzo gli studi di registrazione della EMI, dove i Beatles hanno registrato praticamente tutti i loro album.

La Mini Abbey Road ha un motore 1600 diesel da 90 Cv, è capace di sviluppare una potenza di 66 kW/90 CV a 4.000 giri/min. e raggiungere la sua coppia massima di 215 Nm fin dai 1.750 giri.

Mini Abbey Road D è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 11,5 secondi e di raggiungere una velocità massima di 182 km/h. Il consumo medio nel ciclo EU è di 3,9 litri/100 km. Inoltre, è prodotta in sei differenti colori - Pepper White, Midnight Black, Sparkling Silver, Horizon Blue, British Racing Green e Dark Silver - ed è caratterizzata da eleganti cromature e dai cerchi in lega leggera da 16 pollici Bridge Spoke.

Sicuramente con queste caratteristiche e con un nome così la Mini Abbey Road D ne farà di strada.