Questo sito contribuisce alla audience di

La EMI vende gli Olympic SoundStudios, culla dei Rolling Sones

“I soldi bisogna pur trovarli da qualche parte”. E’ questo probabilmente quello che hanno pensato i dirigenti della EMI, quando hanno deciso di non vendere più gli studi di Abbey Road, che nel[...]

stones beatles
“I soldi bisogna pur trovarli da qualche parte”.

E’ questo probabilmente quello che hanno pensato i dirigenti della EMI, quando hanno deciso di non vendere più gli studi di Abbey Road, che nel frattempo sono stati dichiarati dalle autorità inglesi monumenti nazionali e perciò beni protetti, e sostituirli con gli Olympic SoundStudios, che furono la “casa” di Rolling Stones, rivali, così come vuole il mito, dei Fab Four.

Secondo il Sunday Telegraph, la EMI per cercare di sanare il proprio bilancio, completamente in rosso, ha venduto gli Olympic SoundStudios a 3 milioni e 500.000 sterline ad un imprenditore che pare voglia trasformarli in cinema. Negli studi sono stati registrati, oltre a diversi album dei Rolling Stones, anche capolavori firmati Led Zeppelin.

Beatles Vs Rolling Stones …. 1 a 0.