Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Libro il caso del doppio beatle

Domanda

Caro Maurizio, ho letto il libro di cui mi desti il titolo a suo tempo, "il caso del doppio Beatle" e, come avevo promesso, ti dico in breve le mie impressioni. Per la prima volta, riesco a seguire la storia della "morte" di Paul dall'inizio alla fine e a capirci qualche cosa. Gli "indizi" sono attentamente esaminati e accanto ad ogni prova sono riportati i commenti più frequenti fatti a proposito in passato: per capirci, ci viene detto perché una parte della gente ci abbia creduto e perché una parte li abbia rifiutati. Si parla tanto della leggenda PID del 1969 quanto di quella che gira su Internet, il cosiddetto 60IF, che tu conoscerai penso. Poi ci sono i riferimenti storici che inquadrano la vicenda nel periodo; questa parte è un po' per chi voglia proprio approfondire ma non è essenziale, se uno vuole può andare subito alle conclusioni. L'autore non dà una conclusione sua, ma ne da' diverse, per lasciare al lettore la possibilità di farsi un'opinione sua. Io l'ho divorato. Per un Beatle-appassionato è il massimo!!!! Bisogna solo cercarlo, ordinandolo o su internet o a una libreria si fa prima (a me è arrivato in quattro giorni) ciao. felix

Risposta

Ciao Felix,
grazie della tua piccola "recensione", da quanto ho capito è un libro che incuriosisce e che si lascia leggere in poco tempo.
Penso sia anche corretto che l'autore dia spazio ad entrambe le tesi, quelle di chi è convinto che Paul sia deceduto (sgrat sgrat) e chi invece pensa che si sia trattato di una bufala spaventosa.
Io sono convinto che ci troviamo difronte ad una trovata pubblicitaria degli stessi Beatles... e trovo improbabile che quello di oggi sia un sosia... anche perchè, se andiamo a vedere la data della presunta morte di Paul, ci troveremmo di fronte ad un sosia che ha composto canzoni anche più belle di quelle del vero beatle :-) .
Devo però ammettere che per curiosità, anni fa andai a cercare tutti i cosiddetti indizi sulle copertine e nelle canzoni :-)
Ti ringrazio ancora, un saluto
Maurizio

PS riguardo la targa dell'automobile parcheggiata ad Abbey Road... avrai letto immagino della presa in giro di Paul sulla copertina dell'album PAUL IS LIVE...

dar*** - 16 anni e 9 mesi fa
Registrati per commentare