Questo sito contribuisce alla audience di

Pasqua in Puglia e soggiorno al B & B Residenza De Leonardis.

La Settimana Santa in Puglia è ricca di eventi e celebrazioni da secoli punto di riferimento per la collettività.

Alberobello, i trulli

L’identità di un Paese, di una regione, si estrinseca anche attraverso i riti e le tradizioni che, tramandate di generazione in generazione, entrano a far parte di un patrimonio collettivo di inestimabile valore antropologico e culturale oltre che religioso. Sono molti i comuni della Puglie che hanno mantenuto percorsi di fede carichi di emozioni che hanno come contesto palcoscenici d’eccezione costituiti da centri cittadini, cattedrali romaniche, vicoli lastricati, torri, fortificazioni, castelli.

La Settimana Santa è una occasione, in un periodo particolarmente ameno dell’anno, per visitare la Puglia e i numerosi comuni in cui religiosità e misticismo si fondono tra le suggestive architetture dei nuclei urbani avvolgendo il turista in una atmosfera intensa di partecipazione emotiva e sensoriale.

Un esempio tra tanti è quello di Alberobello dove da trentatré anni si svolge la Passione Vivente con più di duecento figuranti che si muovono tra muretti a secco, strette viuzze, eleganti strade del centro storico della capitale dei trulli.

La Passione di Cristo viene rievocata in questa suggestiva rappresentazione storica il Venerdì Santo ed è diventata, negli anni, un appuntamento fisso della Pasqua pugliese che richiama ogni anno migliaia di visitatori da ogni parte d’Italia.

Tra i motivi per visitare la Puglia durante la Settimana di Passione, oltre alla bellezza dei luoghi e al perpetrarsi di celebrazioni e tradizioni dal fascino antico, c’è anche lo straordinario viaggio alla scoperta dei sapori e delle ricette di Pasqua. Si tratta soprattutto di cibi che hanno una forte valenza simbolica legata alla festività, molte delle preparazioni ovviamente includono le uova.

Il piatto più noto è la “scarcella barese” con uova, zucchero e olio extravergine di oliva e non può mancare sulle tavole dei pugliesi l’agnello sotto forma di statuetta in pasta reale.

Luogo ideale per il vostro pernottamento è il B & B “Residenza De Leonardis”, che mette a disposizione degli ospiti sei camere che sono delle piccole suite, ma al prezzo di una camera standard.

Sono tutte con bagno, molto ampie, arredate secondo lo stile della tradizione pugliese e rese particolarmente accoglienti per la conformazione delle pareti fatte di pietra di carparo leccese a vista.

La residenza, inoltre, si trova a soli 100 mt dai trulli di Alberobello.

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito web della struttura www.residenzadeleonardis.it.