Questo sito contribuisce alla audience di

Il trucco delle labbra

Morbide, brillanti e seducenti: le labbra.


Il trucco delle labbra ha due obbiettivi

Vivacizzare il colore naturale e correggere gli inestetismi. Secondo la mitologia greca fu Venere, la dea della bellezza e dell’amore, a tingere per prima le sue labbra col succo delle ciliege selvatiche e conquistò così il famoso voto di Paride per il titolo di Miss Olimpo!Via libera quindi con il colore…

Ogni donna dovrebbe saper scegliere ed usare i rossetti,gloss, in modo corretto, e in funzione dell’effetto che vuole raggiungere: la scelta del colore, ad esempio, sarà determinata non tanto dal colore del vestito ma dalle tonalità dell’incarnato e dei capelli,senza tralasciare anche la dimensione della bocca, che da l’espressione naturale del viso.
Il rischio di apparire volgari ed eccessivamente esuberanti c’è…

Quando si parla di trucco delle labbra: una tonalità sbagliata e contorni troppo marcati, l’eccesso di colore o le sbavature di rossetto di cattiva qualità ti rendono inevitabilemnte volgare.

Accessori indispensabili :
La matita
Serve a delineare o a correggere la linea delle labbra: deve essere di buona consistenza perché non lasci sbavature e scorra facilmente sulla pelle. E’ opportuno averne almeno in 5 nuance : marrone, rosso, arancio, rosa e mattone.
La matita, sempre ben temperata, deve avere lo stesso colore del rossetto o una tonalità appena più scura,se si vuole rimpicciolire la bocca.

Il rossetto

Serve a dare vivacita’ alla bocca, a metterne in risalto o a correggerne la forma. Può essere grasso ( e quindi morbido e brillante ) o indelebile perciò più opaco. La confezione più comune è quella in stick, ma ne esistono in stylo ( semifluidi ed altrettanto funzionali ), colati ( da applicare con il pennello ) ed in polvere. E’ opportuno averne di almeno 4 colori con 3 tonalità diverse per ognuno: 3 rossi, 3 arancio, 3 mattone, 3 rosa.







Lo sapevi che…

Il trucco delle labbra deve essere armonizzato con il colore di incarnato del viso e con quello dei capelli. Il rossetto ha dunque un’importanza fondamentale: dalla scelta del colore e dalla sua applicazione dipende la semplicita’ del trucco. Per le more e le castane,
è preferibile l’utilizzo delle tonalità del rosso e del rosso mattone; il corallo rosa e, comunque, le tinte chiare sono i colori indicati per le bionde; più difficile la sceltale per le rosse, adatte ai rossi puri, alle tonalità del mattone e dell’arancio, da escludere, invece, totalmente i colori tendenti al viola e le tinte dalle nuance fuxia.

Amico Gloss :
Aumenta notevolmente la luminosità del rossetto o a modificarne la tonalità. Può essere trasparente o colorato, semifluido o in confezione stick.E’ opportuno averne almeno di 4 colori,tieni nella borsetta sempre uno trasparente, per i ritocchi e per idratare le labbra.
labbra devono essere turgide e piene e nel contempo morbide e vellutate, rubescenti e carnose, sempre invitati e tali, da illuminare il volto con un sorriso.
Molte donne hanno l’abitudine di ingrandire o ridurre la forma delle labbra, ma lo fanno in modo scorretto, con il risultato che la correzione e’ molto evidente.
Se desiderate correggere la forma delle vostre labbra, ricordate che esistono matite,rossetti gloss che fanno miracoli, basta utilizzari con sapienza e moderazione.

*insomma…Evitate il brutto effetto “canotto”….!

Ultimi interventi

Vedi tutti