Questo sito contribuisce alla audience di

Foggia-Benevento 0-6

5a giornata di Coppa Italia di Serie C: Il Benevento si impone allo Zaccheria di Foggia con un punteggio tennistico e passa il turno di Coppa.

Nuova pagina 1

5° giornata di Coppa
Italia di serie C:
Che dire? Il Benevento 2 si sbarazza senza problemi
del baby Foggia, e passa il turno nella manifestazione tricolore. Una gara che
s’in da subito, o forse ancora prima, si è incanalata verso i giallorossi, che a
differenza dei rossoneri, tiene alla manifestazione anche per dare spazio a
tutti quei calciatori che la domenica non trovano spazio nell’undici titolare.
Lo abbiamo detto spesso, parlando delle gare dei sanniti in Coppa Italia: il
Benevento quest’anno grazie alla sontuosa rosa che si ritrova a disposizione,
potrebbe davvero dire la sua fino alla fine anche nella competizione tricolore,
mai vinta e che comunque nel computo di una stagione sarebbe sempre un traguardo
prestigioso da conservare per sempre nella bacheca di Corso Garibaldi.

Il Foggia che oltre a dare
spazio alle seconde linee (solo 3 calciatori facevano parte ieri della rosa
titolare), non vede seduto in panchina neanche mister Campilongo impegnato a
preparare l’inisidiosa trasferta di Sesto S.Giovanni. La cronaca è come detto a
senso unico con il Benevento che già nei primi 45 minuti di gioco conduceva per
5-0 e che nel secondo tempo ha rallentato per rispetto verso gli avversari. Per
quel che riguarda i marcatori, 2 reti a testa per Polani e De Porras, una rete
per il giovane Furno e per Masciantonio. A fine gara Simonelli elogia le seconde
linee dalle quali in queste gare, prende spunti interessanti, che potrebbero
tornare utili la domenica. Il Benevento 2 quindi da oggi comincerà a rodare i
motori per la gara di domenica in Puglia contro l’Andria di mister Iaconi:
scommettiamo che il Benevento 1 già ci sta pensando da qualche giorno?

Nella foto De Porras,
l’argentino del Benevento che ieri ha siglato una doppietta