Questo sito contribuisce alla audience di

Biografia

Sono figlio d'arte, quando il libro era il prodotto ed il risultato del lavoro di tanti artigiani: lo stampatore, il macchinista, il compositore, il legatore, l'incisore, il clichettista, lo zincografo. Per me il libro è la più grande realizzazione che l'uomo abbia mai prodotto su questa terra. Ho trascorso gli anni della gioventù nella tipografia paterna respirando il profumo (sic!) dell'inchiostro e del piombo della linotype. Ho lavorato come studente lavoratore in una tipografia e in una fabbrica di automobili in Germania. In Inghilterra sono stato studente infermiere in un ospedale mentale . Mi sono laureato in lingue moderne quando l'inglese cominciava lentamente ma inesorabilmente a scalzare l'egemonia del francese. Ho insegnato in tutti i tipi di scuole e ho girato in lungo e in largo l'Europa con nugoli di studenti dietro desiderosi di imparare le lingue. Ho riciclato tutto quello che credevo di sapere conseguendo il diploma "Online Education & Training" presso Institute of Education dell'Università di Londra. Ho scritto diversi libri, intendo scriverne ancora altri prima di quello finale da presentare al termine del Viaggio. Questo blog non si occupa di libri in modo tradizionale ma trasversale alla patologia che è la Bibliomania. Leggerete quindi di testi, recensioni, notizie, avvenimenti, scoperte, di luoghi, siti, persone, libri antichi e moderni, nuovi o vecchi, cartacei o elettronici così come colpiscono la mente di chi è nato lettore, si crede scrittore, è diventato bibliofilo, è finito bibliomane. La mia biblioteca è qui:galloway
Vuoi contattare la guida?